A sorpresa LG lancia il nuovo LG Gx in Corea del Sud. Lo smartphone/phablet monta un display da 5.5 pollici e chipset Qualcomm Snapdragon 600.

Tra le specifiche: dimensioni 150.6 x 76.1 x 9,2 mm e peso di 167 gr; processore Qualcomm Snapdragon 600, GPU Adreno 320, 2 GB di RAM, display IPS da 5,5 pollici Full-HD (1920 x 1080 pixel), fotocamera posteriore da 13 megapixel con flash LED, fotocamera anteriore da 2,1 megapixel, rete LTE + VoLTE /HSPA, Bluetooth 4.0 + HS, USB 2.0, NFC, batteria da 3.140 mAh. La versione di Android non è stata resa nota dall’azienda ma potrebbe trattarsi di Android Kit Kat 4.4.

Con questa nuova proposta LG gioca tra vecchio e nuovo e eredita alcune feature da precedenti device, come la funzione Knock On dell’LG G2, che permette tramite doppio tap sul display di sbloccare il telefono. Tra le novità: la possibilità di accedere alla propria libreria musicale dalla schermata di blocco, semplicemente inserendo la cuffia, e la funzionalità “Q Remote”, che trasforma il device in un telecomando con infrarossi (da utilizzare ad esempio con la propria TV).

LG non ha dichiarato se il phablet sarà distribuito anche fuori dalla Corea ma la strategia di lancio sembrerebbe seguire proprio quella dell’Optimus G Pro, uscito anche in Europa.

16 dicembre 2013

Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb