Sono alquanto fastidiosi, ma senza di loro non potremmo utilizzare i dispositivi che accompagnano le nostre giornate. I cavi elettrici sono una vera e propria Spada di Damocle, essenziali ma difficili da nascondere e pericolosi per la salute dei bambini e degli anziani. Trovare una soluzione intelligenti per fissare i cavi elettrici non è mai semplice e il più delle volte è necessario rivolgersi ad alcuni esperti del settore per posizionarli nel modo migliore.

 

cavi elettrici

 

Ma i fili elettrici non sono gli unici a intralciare le abitazioni degli utenti: esistono tantissimi altri tipi di cavi che mettono a soqquadro la casa e intralciano il passaggio delle persone. Ad esempio i cavi Ethernet che permettono la connessione a Internet del pc: se il router è distante dal computer fisso e non si vuole utilizzare il Wi-Fi, è necessario utilizzare un filo lunghissimo, che se non fissato alla perfezione può creare dei problemi i bambini più piccoli causando cadute e lividi. Molto più semplice, invece, fissare i cavi HDMI, solitamente i dispositivi da collegare sono vicini al televisore e fissare i fili non è quasi mai un problema. Per facilitare il posizionamento dei cavi è possibile utilizzare qualche trucco messo in pratica dagli esperti del settore. Per non creare dei problemi a casa, ecco una guida con alcune idee per fissare e nascondere i cavi elettrici e non solo.

Piccole opere d'arte

 

cavi elettrici opere d'arte

 

Un modo molto ingegnoso per nascondere i cavi elettrici o i fili Ethernet è farli diventare un pezzo dell'arredo dell'abitazione. Non è semplice, ma con un po' di buona volontà e di fantasia tutto è possibile. Ad esempio, il cavo della televisione può essere adornato con delle palline come se fosse una collana di perle. Invece, se il cavo Ethernet è troppo lungo non bisogna disperarsi: con il filo in eccesso si possono creare delle forme geometriche o un cuore da "incollare" al muro. Infine, se un cavo si è deteriorato con il tempo lo si può recuperare rivestendolo con del filo di lana colorato: oltre a mettere in sicurezza l'abitazione si darà un tocco di colore all'arredo.

Nascondere i cavi elettrici

Far "sparire" i fili elettrici sembra facile, ma così non è, non sapendo con sicurezza se quel cavo può rivelarsi importante per l'utilizzo di un qualche dispositivo. Per questo motivo, è necessario adattarsi alla situazione e mettere in atto ogni volta una strategia diversa per nasconderli. Una delle pratiche più utilizzate e riuscite è dipingere il cavo con lo stesso colore del muro affinché si mimetizzi e non rovini l'arredo domestico. Un altro modo, invece, è acquistare un mobile di legno che permetta di raccogliere tutti i fili (cavi HDMI e cavi Ethernet inclusi) semplificando il groviglio che si può venire a creare. Una soluzione intelligente e che allo stesso tempo non va a danneggiare il salotto di casa.

Mobili intelligenti

 

mobili smart

 

Gli smartphone sono una vera e propria passione per gli italiani, ma il caricabatteria può creare dei problemi non indifferenti, soprattutto all'interno delle abitazioni. Anche se il cavo non è lunghissimo, in ogni famiglia sono presenti almeno 3-4 caricatori con fili annessi, una matassa non semplice da sbrogliare. Per semplificare la vita può essere utile acquistare un mobile che contiene al proprio interno alcune prese della corrente: aprendo uno dei cassetti appariranno delle spine dove attaccare i propri device. Un mobile d'arredo che si rivela un ottimo rimedio per nascondere cavi elettrici e molte altre cose.

Passacavi

Un evergreen, ma che nel momento del bisogno si rivela essere la scelta migliore: il passacavi è un piccolo strumento da inserire poco sopra il battiscopa e che permette di raccogliere e di gestire al meglio i fili. Ideale soprattutto per incanalare i cavi Ethernet e per fissare al meglio i fili dell'impianto elettrico. Una soluzione low cost, ma che assicura la massima resa. Rispetto alle precedenti, però, non riesce ad adattarsi al meglio con i mobili, rovinando l'armonia casalinga.

Evitare lo sfilacciamento

Per evitare che l'usura crei dei problemi ai cavi è possibile adottare una soluzione molto semplice e allo stesso tempo economica. Sarà necessario smontare una penna che non si utilizza più, prendere la molla e avvolgerla intorno al cavo elettrico. La molla fungerà da protezione e permetterà al filo di durare più a lungo.

Nascondere il cavo Ethernet sotto un ponte

 

cavo hdmi

 

Sicuramente non è la soluzione migliore, ma in alcuni casi è l'unica possibile. Se non si riesce a fissare in alcun modo i cavi Ethernet, l'ultimo rimedio è nasconderli sotto una copertura, come si vede spesso nei concerti o spettacoli teatrali. Esteticamente non è la soluzione migliore, ma se si riesce a dipingere il "ponte" con i colori del mobilio, potrebbe venire fuori una cosa abbastanza carina che non rovina eccessivamente l'arredo domestico.


 

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb