Non solo top di gamma e smartphone flessibile. Il Mobile World Congress 2019 verrà ricordato anche per i tanti smartphone medio di gamma ed entry level presentati dalle aziende. Per molti produttori di tratta di un vero e proprio rilancio nel mondo della telefonia, per altri una conferma dopo i buoni risultati ottenuti negli ultimi anni. Come ad esempio Nokia, che è arrivata al MWC 2019 con ben quattro nuovi dispositivi, di cui tre dedicati alle fasce più popolari. Una strategia simile è stata adottata anche da LG. Il produttore sudcoreano, oltre al LG G8 e LG V50 5G, ha presentato tre smartphone economici che verranno lanciati sul mercato nei prossimi mesi (LG Q60, LG K50 e LG K40).

Grandi novità anche in casa Sony. L'azienda giapponese é arrivata al Mobile World Congress 2019 con ben due nuovi smartphone medio di gamma: Sony Xperia 10 e Sony Xperia 10 Plus. Gli smartphone si caratterizzano per uno schermo ultra-wide con rapporto d'aspetto di 21:9. Anche Alcatel é stata tra i protagonisti del MWC 2019 avendo presentato tre dispositivi economici. Samsung, dopo aver lanciato in un evento ad hoc il Galaxy S10 e il Galaxy Fold, ha portato alla fiera spagnola due nuovi smartphone lowcost: il Galaxy A30 e il Galaxy A50. Ecco tutti i migliori smartphone economici presentati al Mobile World Congress 2019.

Nokia 1 Plus, Nokia 3.2 e Nokia 4.2

smartphone nokia presentati al mwc 2019

Sono due anni che Nokia è tornata nel mondo degli smartphone e i risultati sono stati ottimi, soprattutto nella fascia dei medio di gamma e degli entry level. L'azienda di Espoo in questi 24 mesi ha lanciato smartphone dall'ottimo rapporto qualità-prezzo e con caratteristiche molto interessanti. Al Mobile World Congress 2019 ha presentato la nuova generazione di dispositivi che vedremo sul mercato nei prossimi mesi e che andranno ad occupare tutte le fasce di mercato. Tra i medio di gamma troviamo il Nokia 4.2, mentre negli entry level sono due gli smartphone proposti dall'azienda finlandese, il Nokia 3.2 e il Nokia 1 Plus.

All'interno del Nokia 4.2 troviamo il chipset Snapdragon 439 con 2/3GB di RAM e 16/32GB di memoria interna a seconda del modello che andremo ad acquistare. Lo schermo è da 5,71 pollici con risoluzione HD+ e rapporto d'aspetto di 19:9. Il design si caratterizza per la presenza del notch a goccia in alto al centro. Nella parte posteriore c'è un doppio sensore fotografico che sfrutta gli algoritmi di intelligenza artificiale per migliorare la qualità degli scatti. La batteria è da 3000mAh. Presente un tasto dedicato a Google Assistente. Il Nokia 4.2 sarà disponibile nelle prossime settimane a partire da 169 euro per la versione 2/16GB. Per il modello 3/32GB il prezzo è di 199 euro.

Il Nokia 3.2 è uno smartphone economico pensato per coloro che sono alla ricerca di un dispositivo con un'ottima autonomia. A bordo troviamo una batteria da 4000mAh che permette di avere almeno 48 ore di autonomia. La piattaforma hardware è composta dallo Snapdragon 429 con 2/3GB di RAM e da 16/32GB di memoria interna. Lo schermo molto ampio ha una diagonale da 6,26 pollici e una risoluzione HD+. Anche qui troviamo il notch a goccia in alto al centro. Il comparto fotografico è composto da una fotocamera posteriore da 13 Megapixel e un sensore frontale da 5 Megapixel. Presente un tasto dedicato a Google Assistant. Il prezzo della versione 2/16GB è di 149 euro, mentre per il modello 3/32GB bisognerà spendere 179 euro.

Il Nokia 1 Plus è uno smartphone entry level con caratteristiche basic. Monta un chipset MediaTek MT6739 con 1GB di RAM e 8/16GB di memoria interna. A bordo troviamo Android 9 Pie Go, la versione leggera del sistema operativo del robottino verde. Lo schermo è da 5,45 pollici con risoluzione FWVGA. Nella parte posteriore è presente una fotocamera da 8 Megapixel, mentre in quella anteriore un sensore da 5 Megapixel. Batteria da 2500mAh.

Sony Xperia 10 e Sony Xperia 10 Plus

Sony è stata una delle protagoniste del Mobile World Congress 2019. Oltre al Sony Xperia 1, top di gamma con uno schermo ultra-wide, l'azienda giapponese ha presentato anche due smartphone medio di gamma, lo Xperia 10 e lo Xperia 10 Plus.

Il Sony Xperia 10 monta un chipset Snapdragon 630 con 3GB di RAM e 64GB di memoria interna. Lo schermo è da 6 pollici con rapporto d'aspetto di 21:9, ideale per vedere i contenuti multimediali. Nella parte posteriore trova posto una doppia fotocamera da 13 Megapixel, mentre il sensore fotografico anteriore è da 5 Megapixel. Batteria da 2870mAh. Il Sony Xperia 10 è disponibile in Italia a un prezzo di 349 euro.

Il Sony Xperia 10 Plus ha uno schermo da 6,5 pollici con risoluzione FullHD+ e rapporto d'aspetto di 21:9. A bordo troviamo lo Snapdragon 636 con 4GB di RAM e 64GB di spazio d'archiviazione. Lo smartphone ha due sensori fotografici da 12 e 8 Megapixel. Batteria da 3000mAh. Il Sony Xperia 10 Plus può essere acquistato a un prezzo di 429 euro.

LG Q60, LG K50 e LG K40

lg mwc smartphone economici

Non solo top di gamma. LG ha lanciato durante il Mobile World Congress 2019 anche 3 smartphone medio di gamma ed entry level: il LG Q60, LG K50 e LG K40. LG Q60 è il più accessoriato dei tre e si posiziona nella fascia alta dei medio di gamma, gli altri due sono smartphone economici che puntano sul buon rapporto qualità-prezzo.

LG Q60 monta un processore octa-core (modello non specificato) con 3GB di RAM e 64GB di memoria interna, espandibile fino a 2TB con una microSD. Lo schermo è da 6,26 pollici con risoluzione HD+ e rapporto d'aspetto di 19:9. Nella parte alta dello schermo troviamo il notch a goccia dove è inserita la fotocamera da 13 Megapixel. Il comparto fotografico posteriore è composto da una tripla fotocamera con sensore principale da 16 Megapixel, obiettivo grandangolare da 5 Megapixel e sensore da 2 Megapixel per l'effetto di profondità. Batteria da 3500mAh.

LG K50 è uno smartphone lowcost con caratteristiche interessanti. Troviamo un processore octa-core (modello non specificato), con 3GB di RAM e 32GB di memoria interna, espandibile fino a 2TB. Lo schermo è da 6,26'' con risoluzione HD+ e rapporto d'aspetto di 19,5:9. Nella parte posteriore è presente una doppia fotocamera con sensore principale da 13 Megapixel e sensore per il rilevamento di profondità da 2 Megapixel. Fotocamera frontale da 13 Megapixel. Batteria da 3500mAh.

LG K40 ha dimensioni leggermente più contenute rispetto al suo "fratello più grande". Lo schermo è da 5,7 pollici con risoluzione HD+. Il processore è octa-core (modello non specificato) con 2GB di RAM e 32GB di memoria interna espandibile fino a 2TB con una microSD. La fotocamera posteriore è da 16 Megapixel, mente quella frontale è da 8 Megapixel. Batteria da 3000mAh. È presente il tasto per attivare immediatamente Google Assistant.

Wiko View 3 e Wiko View 3 Pro

wiko view 3

Non poteva certo mancare Wiko, azienda che sugli smartphone medio di gamma ha costruito le sue fortune. Al Mobile World Congress 2019 ha presentato il Wiko View 3 e il Wiko View 3 Pro, smartphone esteticamente simili, ma con alcune differenze sostanziali nelle caratteristiche.

Il Wiko View 3 presenta uno schermo da 6,26 pollici con risoluzione HD+ e rapporto d'aspetto di 19:9. A bordo troviamo il chipset Helio P22 con 3GB di RAM e 64GB di memoria interna. Il design è caratterizzato da un notch a goccia. Nella parte posteriore, oltre al sensore per le impronte digitali, troviamo una tripla cam con sensori da 12 Megapixel, 13 Megapixel e 2 Megapixel. Arriverà sul mercato a 179 euro.

Il Wiko View 3 Pro monta il più performante processore Mediatek P60 con 4/6GB di RAM e 64/128GB di memoria interna, espandibile fino a 256GB con una microSD. Schermo da 6,3 pollici con risoluzione FullHD+ e rapporto d'aspetto di 19:9. Anche qui troviamo il notch a goccia. Nella parte posteriore c'è una fotocamera tripla con sensore principale da 12 Megapixel, lente grandangolare da 13 Megapixel (angolo di 120 gradi) e sensore per l'effetto di profondità da 5 Megapixel. Nella parte frontale c'è un sensore da 16 Megapixel che può essere utilizzato anche per lo sblocco facciale. Batteria da 4000mAh. La versione 4/64GB costerà 249 euro, mentre per il modello da 6/128GB il prezzo sarà di 299 euro.

Alcatel 3, Alcatel 3L e Alcatel 1S

Non uno, non due, ma ben tre smartphone economici. Alcatel è tornata alla carica e al Mobile World Congress 2019 ha presentato la nuova line-up di smartphone lowcost che verranno lanciati nelle prossime settimane.

alcatel 3

Alcatel 3 è un dispositivo con uno schermo molto ampio e con un notch a goccia. Il display è da 5,94 pollici con risoluzione HD+ e rapporto d'aspetto di 19,5:9. A bordo il chipset SDM 439 con 4GB di RAM e 64GB di memoria interna. La versione dual SIM monta 3GB di RAM e 32GB di spazio d'archiviazione. Nella parte posteriore trova posto una fotocamera da 13 Megapixel e un sensore secondario da 5 Megapixel con il supporto a Google Lens. La fotocamera anteriore è da 8 Megapixel. Oltre al sensore per le impronte digitali, è presente anche lo sblocco tramite riconoscimento facciale. Batteria da 3500mAh. Il prezzo dell'Alcatel 3 da 3/32GB è di 179 euro, mentre per la versione 4/64GB il prezzo sale a 229 euro. Disponibilità dal secondo trimestre.

Alcatel 3L è un dispositivo economico con caratteristiche leggermente peggiori rispetto al modello precedente. Condivide lo stesso schermo, ma all'interno troviamo il chipset SDM 429 con 2GB di RAM e 16GB di storage interno. Doppia fotocamera posteriore con sensore principale da 13 Megapixel e secondario da 5 Megapixel. Fotocamera anteriore da 8 Megapixel. Batteria da 3500mAh. L'Alcatel 3L sarà disponibile dal secondo trimestre a 149,90 euro.

Alcatel 1S è uno smartphone entry-level con caratteristiche basilari. Lo schermo è da 5,5 pollici con risoluzione HD+ e rapporto d'aspetto di 18:9. A bordo troviamo un chipset Spreadtrum SC9863A con 3GB di RAM e 32GB di spazio d'archiviazione, espandibile tramite microSD. Anche qui troviamo una doppia fotocamera posteriore con sensore principale da 13 Megapixel e secondario da 2 Megapixel. Fotocamera anteriore da 5 Megapixel. Batteria da 3060mAh. L'Alcatel 1S costerà 109,90 euro e potrà essere acquistato dal secondo trimestre.

Samsung Galaxy A50

samsung galaxy a50

Samsung ha presentato al Mobile World Congress due nuovi smartphone medio di gamma: il Galaxy A30 e il Galaxy A50. In Italia arriverà solamente il secondo che garantisce prestazioni più elevate.

A bordo del Galaxy A50 troviamo una il chipset Exynos 9610 con 6GB di RAM e 64/128GB di memoria interna, espandibile fino a 512GB con microSD. Lo schermo è da 6,4 pollici con risoluzione FullHD+. Nella parte posteriore troviamo una tripla fotocamera con sensore principale da 25 megapixel, sensore grandangolare da 5 Megapixel e obiettivo da 8 megapixel. La fotocamera frontale è da 25 Megapixel. Batteria da 4000mAh. Lo smartphone sarà disponibile in Italia dalla metà di marzo a un prezzo di 359 euro. Il Galaxy A50 è uno degli smartphone medio di gamma più interessanti visti al Mobile World Congress 2019.

 

4 marzo 2019

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb