Giornata di richiami per HP. Il colosso informatico statunitense ha dato il via a una campagna di sostituzione per 6.000.000 (sei milioni) di cavi di alimentazione difettosi. Il pericolo, fanno sapere dagli Stati Uniti, è che si surriscaldino, fondano e finiscano con il provocare un piccolo incendio tra le mura domestiche. “Crediamo che alcuni cavi d'alimentazione spediti con notebook o con alimentatori per dispositivi portatili possa mettere a rischio l'incolumità dei clienti provocando degli incendi. Stiamo dando il via a una campagna di richiamo dei prodotti poiché fa parte del nostro impegno nei confronti dei clienti garantire loro il più alto livello qualitativo”.

 

Cavo di alimentazione

 

Come funziona la campagna

La sostituzione – completamente gratuita per gli utenti – riguarda dei prodotti messi in commercio e venduti tra il settembre 2010 e il giugno 2012. Potrebbero essere affetti da questo problema – e potrebbero far parte della campagna di richiamo – computer laptop, netbook, mini-PC e docking station Hewlett-Packard e Compaq. Per verificare se il proprio cavo modello LS-15 dovrà essere sostituito, sarà sufficiente collegarsi alla pagina web creata ad hoc dal gigante informatico statunitense e seguire la procedura proposta. “I clienti Hewlett-Pakard che hanno riscontrato problemi con i loro cavi di alimentazione modello LS-15 possono verificare sul sito web se possano o meno richiederne la sostituzione senza dover pagare nulla – si legge in una dichiarazione riportata sul sito HP. Ci scusiamo per tutti gli inconvenienti provocati da questa spiacevole situazione”.

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb