C'è grande attesa intorno alla presentazione del 23 agosto a New York del Galaxy Note 8, l'ultimo phablet top di gamma dell'azienda coreana. Dopo il successo ottenuto con il Galaxy S8, Samsung ha deciso di dotare il Galaxy Note 8 dello stesso design: lo smartphone monterà uno schermo Infinity Display che occuperà gran parte della parte frontale del device.

 

 

Nonostante il dispositivo verrà presentato solamente domani alle ore 17:00 italiane (questo il sito dove seguire la diretta streaming dell'evento), si sa oramai praticamente tutto su come sarà il dispositivo. Samsung, per errore, ha pubblicato sul proprio sito internet la pagina ufficiale del Galaxy Note 8 e alcuni utenti sono riusciti a fare degli screenshot. L'azienda sudcoreana ha immediatamente rimosso la pagina web, ma oramai era troppo tardi. Lo smartphone dovrebbe montare un chipset Exynos 8895 (mentre sul mercato statunitense avrà il chipset Snapdragon 835) supportato da 6GB di RAM e da almeno 64GB di memoria interna. Lo schermo dovrebbe essere da 6,3 pollici con un formato d'immagine 18,5:9. Caratteristiche che renderanno il Note 8 uno degli smartphone più potenti disponibili sul mercato.

Novità Galaxy Note 8

Per differenziare il Galaxy Note 8 dal Galaxy S8, Samsung ha deciso di dotare il suo phablet di alcune caratteristiche uniche, come ad esempio la doppia fotocamera posteriore da 12 Megapixel. Sul lato sinistro ci dovrebbe essere anche il tasto per attivare immediatamente Bixby, l'assistente personale sviluppato da Samsung.

Per vedere se tutte le indiscrezioni degli ultimi giorni saranno confermate, non resta che aspettare le 17:00 del 23 agosto e seguire la presentazione del Galaxy Note 8.

22 agosto 2017

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb