Accolte inizialmente con qualche sospetto e con molti mugugni, le lavagne interattive multimediali (LIM) stanno pian piano sostituendo i vecchi supporti in ardesia presenti in tutte le classi italiane. La LIM è la nuova frontiera dell'apprendimento e una sfida per portare la scuola all'interno del mondo digitale. Con i progetti finanziati dal Ministero dell'Istruzione e della Ricerca, tutte le scuole italiane possono dotarsi delle nuove periferiche digitali e potenziare la didattica attraverso l'uso delle tecnologie informatiche.

 

 

Grazie alla lavagna interattiva multimediale i professori possono sperimentare nuovi metodi d'insegnamento e presentare in maniera differente gli argomenti trattati nel corso della lezione, utilizzando tutti gli strumenti messi a disposizione dalla multimedialità: filmati video, documentari e immagini. La LIM non è un valido supporto solamente per gli insegnanti ma anche per gli alunni che potranno studiare e allo stesso tempo divertirsi con i contenuti interattivi proposti dai professori. Infatti, ogni studente può interagire con la lavagna interattiva multimediale, sia attraverso il personal computer collegato alla periferica digitale, sia attraverso il pennarello.

Cosa è la LIM

La lavagna interattiva multimediale è una periferica digitale composta da un pannello interattivo touch screen con il quale è possibile interagire sia attraverso le dita delle mani sia utilizzando una penna multimediale. Inoltre, la LIM è collegata a un notebook sul quale è installato il software di gestione della periferica e a un proiettore che mostra i contenuti interattivi prodotti da professori e alunni.

 

Lavagna interattiva multimediale

 

La lavagna multimediale interattiva è allo stesso tempo una periferica di output e di input: da un lato proietta le slide confezionate dal professore e dall'altro permette, attraverso la tecnologia touchscreen, l'interazione con i testi e le immagini.

Come funziona la LIM

Non bisogna essere dei grandi esperti di tecnologia per poter utilizzare la lavagna interattiva multimediale: il collegamento tra il notebook, la LIM e il proiettore è molto semplice. Dopo aver acceso il laptop è necessario collegarlo alla LIM attraverso il cavetto USB e, completata questa prima fase, bisognerà mettere in funzione il proiettore e aspettare che la periferica video mostri le immagini sul pannello digitale.

 

LIM attiva

 

La proiezione delle immagini può avvenire secondo due diverse modalità:

  • Retroproiezione. La periferica video si trova posizionata dietro la superficie digitale
  • Proiezione frontale. Il videoproiettore si trova, generalmente, di fronte la lavagna ed è attaccato al personal computer tramite un cavo video

 

I software per la lavagna interattiva multimediale

La caratteristica principale della LIM è la possibilità di creare, sia per gli studenti sia per i professori, contenuti interattivi. Grazie ai programmi di videoscrittura, ogni componente della classe può realizzare documenti di testo multimediali inserendo video, immagini e suoni.

 

LIM

 

Utilizzando la penna multimediale, invece, si potrà lavorare direttamente sul pannello digitale spostando le immagini e inserendo nuove informazioni. In questo modo non solo la lezione diventa più interessante, ma l'alunno è direttamente coinvolto nella didattica e si sente protagonista del proprio apprendimento. Inoltre, collegando il computer alla rete Wi-Fi dell'istituto sarà possibile consultare le principali fonti della Rete per approfondire i temi nati all'interno delle lezioni.

La lavagna interattiva multimediale favorisce anche lo scambio culturale con i vari istituti italiani o con le scuole estere. Grazie ai software di videoconferenza è possibile stabilire un contatto video con tutti gli istituti sparsi per il paese, scambiandosi informazioni e poggiando le basi per un futuro gemellaggio.

Attività per i più piccoli

La LIM trova posto anche all'interno delle aule della scuola primaria. Grazie a speciali programmi sviluppati per le classi prime e seconde anche i bambini potranno utilizzare le funzionalità della lavagna interattiva multimediale e muovere i loro primi passi all'interno del mondo della tecnologia.

 

Lavagna interattiva multimediale e bambini

 

Gli alunni potranno andare alla scoperta dei colori e delle forme geometriche grazie ai software sviluppati per il disegno e imparare l'esatta pronuncia delle parole straniere utilizzando i programmi per l'insegnamento delle lingue. I professori invece potranno costruire dei quiz interattivi che li supportino durante le interrogazioni trimestrali, testando l'esatta preparazioni dei propri studenti.

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb