Le mail oggi vengono usate da un grandissimo numero di utenti in tutto il mondo, per i più svariati motivi, sia per organizzare cene e incontri tra amici, sia in ambito business e aziendale. Quando si scrive ad un amico o a un collega email dal testo non importante, una volta inviate ci si aspetta che vengano lette e magari ci aspettiamo anche una risposta. Ci sono casi però in cui sapere con sicurezza se una mail è stata letta diventa molto importante, soprattutto in ambito lavorativo e per mail dal contenuto molto importante. In questo articolo andremo a vedere alcune metodologie per ricevere una notifica di lettura delle email inviate.

Ci sono molti modi per scoprire se il nostro destinatario ha aperto e letto la nostra mail, ma dipendono dal software da cui inviamo la mail o se la inviamo direttamente dal nostro account web di posta elettronica.

In genere, in ufficio i sistemi Office con Outlook sono i software più diffusi e utilizzati mentre, nel mondo casalingo e mobile, le offerte di caselle mail e di applicazioni che le gestiscono diventano molto numerose. Si può però fare riferimento a questi tre mondi dividendo coloro che utilizzano Outlook in ufficio o a casa, coloro che usano la mail in mobilità e coloro che usano i client web delle caselle di posta.

Capire se una mail è stata letta con Gmail

Uno strumento molto utile per capire se una mail inviata tramite il famoso account Gmail è stata letta è l’estensione per chrome chiamata MailTrack. Grazie a questo add-on, vicino alle vostre mail comparirà, in pieno stile WhatsApp, un segno di spunta per la ricezione e due segni di spunta per l’avvenuta lettura.

 

Mailtrack

 

In questo modo diventa davvero facile sapere sia se la mail è stata ricevuta sia se è stata effettivamente letta, il tutto in uno stile grafico (le due spuntine verdi) che ormai oggi è diventato riconosciuto da tutti. L’installazione è molto semplice, basta andare sul sito web, scaricare l’estensione per chrome e accettare l’installazione. Una volta installato il programma chiederà di accedere all’account gmail che si vuole utilizzare ed è fatta.

 

 

Per coloro che usano Firefox, Internet Explorer e Opera Browser c’è il servizio di Bananatag che offre una dettagliata storia della vita delle proprie mail e del loro destino una volta inviate (lette, cestinate, link cliccati all’interno, ecc).

Capire se una mail è stata letta con Outlook

Se utilizzate il famosissimo programma Microsoft Outlook per gestire le vostre mail (magari in ufficio) allora ci sono due modi molto semplici per scoprire sia se la vostra mail è arrivata a destinazione sia se è stata effettivamente letta.

 

Outlook

 

Per impostare un avviso di lettura si deve andare sulla scheda Opzione e cliccare, nell’area Tracking, sulla opzione "Richiedi una conferma di ricezione o di lettura". Il limite di questa metodologia risiede nel fatto che il destinatario, perché si riceva una ricevuta, deve utilizzare un software mail che supporti questo sistema e che invii ricevute di lettura quando richiesto.

Capire se una mail è stata letta con iPad o iPhone

 

iTrack Mail

 

Se utilizzate un iPhone o un iPad e volete conoscere il destino della vostra mail una delle applicazioni migliori da utilizzare è sicuramente iTrackMail. Grazie a questa applicazione vicino titolo della vostra mail apparirà un pallino di colore blu. Quando il pallino e metà bianco e metà blu vuol dire che la mail è stata ricevuta mentre quando diventa tutto bianco vuol dire che la mail è stata letta. Un app davvero semplice che aggiunge una comoda funzione al nostro iDevice.

Capire se una mail è stata letta Android

 

K-9 mail

 

Un’ottima applicazione per Android è K-9 Mail, un client alternativo per dispositivi Google che gestisce completamente la mail del tuo smartphone. Da questa applicazione, oltre a poter svolgere tutte le normali funzioni di un client mail, si può impostare la richiesta di una ricevuta di lettura dei messaggi inviati.  

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb