login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Come creare ricette di cucina con l’intelligenza artificiale

Ascolta l'articolo

L’intelligenza artificiale entra in cucina con generatori di ricette pronti a stupire con creazioni culinarie mai viste e misurate sulle proprie esigenze

robot-mette-ciliegina-sul-muffin Shutterstock

L'intelligenza artificiale (IA) ha conquistato altro terreno nella nostra vita quotidiana. Oltre a generare immagini di piatti succulenti, l'IA è ora in grado di creare ricette perfette per soddisfare il palato o svuotare il frigorifero. 

Quando si cerca un po’ di sana ispirazione per iniziare una nuova dieta o mettere alla prova la propria abilità nel cucinare pancake, crepes o tiramisù, non si è costretti ad affidarsi solo agli esperti chef o ai food blogger più amati sui social network. 

L’IA arriva in cucina con assistenti personali che in pochi secondi generano una ricetta.

  • 1. La cucina a portata di clic
    Ricette-sul-telefono

    Shutterstock

    L'avvento di Internet ha reso le ricette accessibili come mai prima d'ora. Quando ci si avventura in una nuova dieta o si è alla ricerca di nuove esperienze gustative, la risorsa preferita è spesso il Web. Il browser è pronto a catturare l'immaginazione con piatti inediti e intriganti. 

    E se di frequente l'ispirazione culinaria proviene principalmente dagli esperti chef e dai loro iconici menù, come dai food blogger, oggi siamo di fronte ad una rivoluzione guidata dall'intelligenza artificiale generativa.

    Dopo aver esibito le sua capacità nell’organizzazione di viaggi o nell’ambito della scrittura creativa, l’IA abbraccia il mondo culinario, regalando un ricco panorama di siti web che consentono a cuochi in erba o a veri professionisti di creare una ricetta da zero, adattandole alle proprie preferenze o esigenze dietetiche.

    Questo grazie ad algoritmi avanzati e ad un ricco database di ingredienti e ricette collaudate che, combinati con la comprensione dei profili aromatici, vengono utilizzati per creare una ricetta di alta qualità e su misura degli utenti.

  • 2. DishGen: crea, gusta e ripeti con un tocco di IA
    Schermata-sito-dishgen

    DishGen

    DishGen è uno dei motori culinari alimentati dall’intelligenza artificiale più popolari al mondo e che lascia più libertà nell’input testuale. In pratica, funge da assistente di cucina personale con tutte le funzionalità necessarie per ispirare la creatività in cucina. 

    Basta inserire gli ingredienti che si hanno a disposizione, le idee per un antipasto, un primo piatto o un dessert, le esigenze personali a livello di dieta (vegetariano, vegano, senza glutine) e lasciare che l'algoritmo crei una ricetta unica in pochi secondi completa di titolo, descrizione, ingredienti e passaggi.

    L'interfaccia utente è peraltro molto intuitiva. Una volta che l’utente si è collegato al sito ufficiale, una casella di testo che recita “create a recipe for…” consente di inserire la propria idea in lingua inglese. Un esempio potrebbe essere: "A high-protein breakfast crepes with antioxidants". Dopodiché premere il pulsante "Genera" oppure il tasto "Invio" dalla tastiera per far partire l'IA.

    Senza registrare un account, si possono sperimentare due ricette e consultare liberamente quelle in “Explore Recipes” create dagli altri utenti, complete di fotografie reali. Registrare un account è gratuito e consente di salvare, stampare, condividere e preparare la ricetta. Inoltre, si sbloccano i filtri di ricerca avanzata per richiedere l'inclusione/esclusione di determinati ingredienti, considerazioni dietetiche e altro ancora.

  • 3. Crooked Recipes: l’IA che adatta la cucina ai tuoi gusti
    Schermata-crooked-recipes

    Crooked Recipes

    Crooked Recipes è un altro assistente IA che genera ricette, inclusi antipasti, dolci, colazioni, comfort food, piatti per le festività e cocktail. La sua caratteristica distintiva è la possibilità di inserire gli ingredienti disponibili nella dispensa o quelli che si desidera utilizzare, insieme a vari parametri come il numero di porzioni,l’occasione (compleanno, anniversario, halloween ecc.)lo stile del piatto (italiano, messicano, giapponese, ecc.), eventuali allergie alimentari, complessità e tempo di preparazione.

    Una volta inseriti tutti i dettagli, basta cliccare sul pulsante rosso “Run App” e l'intelligenza artificiale generativa valuterà la migliore combinazione da una vasta gamma di ricette su cui è addestrata. La community condivide inoltre ricette intriganti, dalle insalate di riso ai gelati ricchi di frutta. Vi si può accedere gratuitamente e sperimentare senza timore.

  • 4. Be My Chef: il generatore di ricette basato su parole chiave
    Schermata-sito-be-my-chef

    Be My Chef

    Be My Chef è un generatore di ricette basato su parole chiave, similmente ad un generatore di immagini. Mettiamo caso di volere una ricetta per il tiramisù con le fragole pronta in 20 minuti. Basta inserire termini come "tiramisu," "easy," "strawberry," e "20 mins," selezionare i parametri aggiuntivi come "gluten-free" o "vegan," e avviare la generazione.

    L'IA offre diverse tipologie di ricette in base alle proprie preferenze. Si può scegliere tra dessert, colazioni o smoothie, ad esempio. Una volta selezionata la categoria, l'IA fornisce la ricetta vera e propria con ingredienti, istruzioni e descrizione del piatto. Si può anche cercare una ricetta già generata da altri utenti inserendo parole chiave nella casella di ricerca. Per utilizzarlo, occorre iscriversi alla lista di attesa e aspettare di essere invitati ad unirsi alla piattaforma.

  • 5. MealPractice: dall’ispirazione alla pianificazione con cibi salutari
    Schermata-sito-mealpractice

    MealPractice

    MealPractice è un assistente IA dedicato agli amanti del cibo salutare. Per generare una ricetta, basta selezionare una proteina come pollo, pesce o vegetali, lo stile nutrizionale come "salutare," "a bassi carboidrati," e il tipo di cucina desiderato (americano, tailandese, persiano ecc.). Fatto ciò pigiare sul pulsante verde “Generate Recipes!”.

    L’intelligenza artificiale genera tre suggerimenti di pasti personalizzati e resta all’utente scegliere quello che lo entusiasma di più. Quindi, l’IA provvede a fornire una scheda con un'immagine generata artificialmente, ingredienti, istruzioni e offre la possibilità di ricevere la ricetta via e-mail creando un account oltre che pianificare i pasti scegliendo un modello di piano alimentare predefinito per Fogli Google. 

    Ancora, si possono aggiungere gli ingredienti della ricetta a una lista della spesa digitale e inviarla direttamente ad Amazon Fresh o Whole Foods. Inoltre, si possono condividere le creazioni culinarie con la community utilizzando un URL personalizzato. Infine, si può esplorare un ricco database di altre ricette, seguendo utenti con gusti e obiettivi nutrizionali simili ai propri.

  • 6. Eat This Much: per un programma completo dei pasti
    Schermata-sito-eat-this-much

    Eat This Much

    Eat This Much è uno dei servizi più utilizzati al mondo per generare piani alimentari completi, tenendo conto del budget e del tipo di dieta. Una delle sue caratteristiche principali è un calcolatore nutrizionale che stima l'apporto calorico necessario per perdere peso, concentrarsi sulla tonificazione muscolare o mantenere la forma fisica.

    Una volta selezionati tutti i parametri, l'IA pianifica i pasti giornalieri sulla base dei propri obiettivi e della quantità di pasti, suddividendo le calorie in modo intelligente. Con tre pasti al giorno, si riceverà una varietà di soluzioni per la dieta, dalle colazioni semplici come pancake con miele a insalate accompagnate da bistecca. 

    In più, si possono visualizzare informazioni dettagliate sulle ricette, tra cui calorie, carboidrati, grassi, proteine, ricetta e prezzo. Anche qui, la lista della spesa si aggiorna automaticamente e si può ricevere direttamente a casa grazie all'integrazione Instacart o AmazonFresh.

    Per saperne di più: Intelligenza Artificiale: cos'è e cosa può fare per noi

A cura di Cultur-e
Addestramento IA non consentito: É assolutamente vietato l’utilizzo del contenuto di questa pubblicazione, in qualsiasi forma o modalità, per addestrare sistemi e piattaforme di intelligenza artificiale generativa. I contenuti sono coperti da copyright.
Instagram
Sai che Fastweb Plus è anche su Instagram?
Instagram
Sai che Fastweb Plus è anche su Instagram?
Fda gratis svg
Seguici gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.