Le indiscrezioni in rete sono sempre più frequenti e a “cadere nella trappola” dei leaker è anche Xiaomi, con il nuovo Xiaomi 13 Pro. Parliamo, ovviamente, del prossimo top di gamma dell’azienda cinese che dovrebbe arrivare sul mercato per l’inizio del 2023.

Al momento il colosso dell’elettronica non ha ancora confermato nulla delle informazioni trapelate, ma se quanto scritto dal noto leaker Yogesh Brar fosse vero, il prossimo smartphone di Xiaomi potrebbe superare davvero ogni aspettativa. Andiamo a vedere cosa sappiamo di Xiaomi 13 Pro.

Xiaomi 13 Pro, probabili caratteristiche tecniche

Il tweet di Yogesh Brar non ha bisogno di molte spiegazioni e lascia ben poco all’immaginazione: Xiaomi 13 Pro sarà uno dei prossimi top di gamma in uscita. In materia di processore, lo smartphone dovrebbe poter contare su un Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2, una delle più potenti CPU in circolazione. A questo vengono affiancati due tagli di RAM 8GB e 12GB, diventati ormai il minimo sindacale per un livello del genere.

Il dispositivo dovrebbe poter contare anche sul chip Surge C2 cosa che giocherebbe un ruolo fondamentale in materia di prestazioni. Stesso discorso per la memoria di archiviazione che dovrebbe essere128GB, 256GB e 512GB. Non è ancora chiaro se sarà espandibile tramite microSD o meno.

Il display del nuovo Xiaomi 13 Pro dovrebbe essere un OLED di tipo LTPO con risoluzione 2K da 6.7", prodotto da Samsung. Altra grande sorpresa soprattutto perché si tratterebbe di uno schermo di altissimo livello.

E' in materia di fotocamere che questo smartphone dovrebbe dare il 100%: la fotocamera principale dovrebbe essere da 50MP (1" IMX989) + 50MP (UW) + un teleobiettivo sempre da 50MP. Invece, quella frontale, dovrebbe essere da 32MP e, anche in questo caso, rappresenterebbe davvero una delle scelte migliori in assoluto.

I sensori appena citati dovrebbero appartenere alla nuova generazione di Sony IMX989, già apprezzati in molti altri modelli, mentre Leica dovrebbe occuparsi del lato software, aiutando Xiaomi 13 Pro con l’elaborazione dell’immagine e del colore.

La batteria, sempre secondo le indiscrezioni, dovrebbe essere da 4,800mAh, non certo il massimo ma sarebbe comunque accompagnata da un caricatore da 120W con fast charging, che potrebbe dover essere acquistato separatamente. Infine, il sistema operativo sarà il nuovissimo Android 13 associato all’interfaccia grafica MIUI, giunta alla sua versione numero 14 e ben nota agli utenti Xiaomi.

Xiaomi 13 Pro, data d’uscita e prezzo

Al momento non ci sono informazioni confermate su una eventuale data d’uscita del nuovo top di gamma di casa Xiaomi. Secondo alcune indiscrezioni lo smartphone dovrebbe essere presentato ufficialmente il prossimo dicembre e arrivare sul mercato già a inizio 2023.

Stesso discorso per il prezzo del quale non si sa assolutamente nulla ma che, con buone possibilità, potrebbe essere in linea con gli altri top di gamma dell’azienda e aggirarsi, dunque, tra i 600 e i 1000 euro.

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb