login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Se ricevi questa mail da YouPorn potrebbe essere un attacco di phishing

Ascolta l'articolo

Tutto quello che c’è da sapere per difendersi dall’ultimo caso di sextortion: una truffa del web che sfrutta i tabù del sesso per danneggiare vittime inconsapevoli

sextortion Shutterstock

In queste settimane una truffa legata al nome di YouPorn sta facendo sussultare migliaia di utenti di tutto il mondo. Può infatti capitare di ricevere una email che sembra provenire proprio dal celebre portale di contenuti per adulti

La comunicazione è sicuramente allarmante. Il messaggio riferisce agli utenti la presenza sul catalogo di YouPorn di un video sessualmente esplicito che li vede coinvolti. Dopodiché propone di pagare una somma in modo da garantirsi la rimozione del contenuto.

In realtà l’email non proviene in alcuna maniera da YouPorn. Si tratta piuttosto di una truffa online che rientra nello spettro del phishing. Un attacco noto col nome di sextortion: una vera e propria estorsione, legata alla sfera sessuale della vittima. 

La sextortion è un attacco particolarmente subdolo, considerato che tira in ballo il mondo del porno online per fare leva sui timori e i tabù del singolo. A ciò si aggiunge il fatto che è possibile che l’utente in questione abbia effettivamente girato un contenuto hard. A prescindere dal fatto che il video sia o meno caricato su una qualsiasi piattaforma. 

Cos’è la sextortion

Il termine sextortion viene utilizzato per rappresentare diverse tipologie di truffa che hanno a che fare con il sesso. E che culminano con una forma di estorsione. 

Le modalità di attacco ricordano quelle del phishing. Il truffatore si spaccia per qualcun altro e cerca di conquistare la fiducia della vittima. Anche se nel caso del phishing “classico” lo scopo dell’attacco è ottenere dati sensibili

Nel caso della sextortion si arriva a una richiesta piuttosto esplicita di pagamento. Ma il presupposto alla base della truffa è molto simile: giocare con la paura della vittima. E poi sfruttare la sua fiducia per convincerla a condividere risorse o informazioni preziose. 

Nel caso di sextortion in esame, un indirizzo email che si presenta come info@youporn.com invia un messaggio di richiesta feedback in merito al caricamento di un contenuto

Come funziona la truffa della mail di YouPorn

Diversi utenti stanno condividendo sui social il messaggio fasullo legato all’ultima sextortion che tira in ballo il nome di YouPorn. Si tratta di una email piuttosto formale, che potrebbe sembrare scritta da un dipendente aziendale. 

Nella mail il truffatore si spaccia proprio per un professionista di YouPorn. Il truffatore contatta la vittima per chiederle una conferma in merito al caricamento di un contenuto che la vede protagonista: un video hard su cui non vengono forniti dettagli di sorta. 

Il messaggio annuncia la pubblicazione imminente del video. Al tempo stesso fornisce delle indicazioni su come rimuovere il contenuto. E qui la truffa prende forma. 

La mail termina infatti con una specie di tariffario servizi (anche questi fasulli): cifre più o meno elevate con cui l’utente può acquistare la cancellazione del video e tutta una serie di presunti servizi di sicurezza

Nel caso in cui si riceva questa email il consiglio è quello di ignorarla. Soprattutto di non cliccare su nessuno dei link disponibili, in modo da non rischiare alcunché. 

In caso di mail di phishing o sextortion è infatti possibile che anche la semplice pressione di pulsanti o banner porti al download automatico di malware. A prescindere dall’esecuzione effettiva di un pagamento. 

Per saperne di piùSicurezza informatica: guida alla navigazione sicura sul web

A cura di Cultur-e
Sai che Fastweb Plus è anche su Instagram?
Instagram
Sai che Fastweb Plus è anche su Instagram?
Fda gratis svg
Seguici gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.