login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Samsung Galaxy S24: confermato il telaio in titanio

Ascolta l'articolo

Secondo il noto leaker Ice Universe, il nuovo Samsung Galaxy S24 avrà un innovativo telaio in titanio, resistente e leggerissimo. Ecco cosa sappiamo al riguardo

smartphone Samsung Karlis Dambrans / Shutterstock.com

Il Samsung Galaxy S24, futuro top di gamma di casa Samsung, è già uno dei telefoni più attesi e più chiacchierati del web.

Nonostante l’evento di presentazione potrebbe essere ancora piuttosto lontano, il web già pullula di indiscrezioni e rumors vari su quella che potrebbe essere la scheda tecnica di questo smartphone.

Tra le ultime indiscrezioni, quella riguardo a un telaio in titanio, una notizia che se fosse confermata, rappresenterebbe un grande cambiamento per l’azienda sudcoreana e per il suo prossimo dispositivo.

Ecco cosa sappiamo

Samsung, in arrivo la nuova scocca in titanio

Seguendo l’esempio di Apple che (probabilmente) porterà sul suo iPhone 15 Pro Max un’innovativa scocca in titanio, anche Samsung potrebbe scegliere per il suo Galaxy S24 Ultra la stessa soluzione.

Un’indiscrezione del genere porterebbe a diversi benefici per i futuri smartphone, primo fra tutti quello relativo alla robustezza, con il titanio che è molto più resistente rispetto ad altri materiali.

Oltretutto si tratta di un materiale anche molto più leggero rispetto all’acciaio inossidabile, migliorando nettamente la qualità nell’utilizzo del dispositivo che diventerebbe molto più maneggevole.

Infine questo materiale potrebbe migliorare anche la dissipazione del calore, aiutando il telefono a tenere sotto controllo la temperatura.

Come già detto, al momento si tratta solo di un’indiscrezione ma se l’informazione fosse fondata, il Samsung Galaxy S24 potrebbe avere un prezzo molto più alto, visto che il titanio non è uno dei materiali più economici sulla piazza.

Come sarà il Samsung Galaxy S24 

Da quello che sappiamo, il Samsung Galaxy S24 sarà disponibile in tre versioni: quella base, quella Plus e il vero top di gamma il Samsung Galaxy S24 Ultra.

Secondo il noto leaker Ice Universe gli smartphone avranno un processore Qualcomm Snapdragon 8 Gen3, chip ancora inedito e destinato a diventare la nuova piattaforma per la fascia alta del mercato.

Tuttavia, sempre secondo Ice Universe, alcuni mercati “minori”, come quello Europeo, dovranno rinunciare al processore di Qualcomm a beneficio di un Exynos 2400

Una decisione che potrebbe far storcere il naso agli utenti europei che, ancora una volta, si ritroverebbero con un processore meno potente rispetto a quello disponibile sui mercati esteri.

Una situazione che per forza di cose fa tornare alla mente quanto accaduto con il Samsung Galaxy S22 arrivato anch’esso in Europa con un chip Exynos, poco apprezzato dagli utenti.

Per quanto riguarda le altre specifiche tecniche, le informazioni sono molto poche ma è possibile ipotizzare un buon quantitativo di RAM, forse 12 o 16 GB, e memoria fino a 1 TB.

Anche il comparto fotografico potrebbe essere un qualcosa di completamente rinnovato con un sensore principale da 200 MP e, molto probabilmente, un teleobiettivo di fascia alta sempre da 200 MP.

In materia di batteria, secondo il leaker RGcloudS Samsung sarebbe al lavoro su una batteria completamente ridisegnata.

Le indiscrezioni parlano di un sistema simile a quello già visto sui veicoli elettrici, un’eventualità piuttosto interessante che potrebbe far salire anche la velocità di ricarica che è un po’ il punto debole di Samsung.

Per saperne di piùLa guida completa agli smartphone

A cura di Cultur-e
Prompt engineering
Immagine principale del blocco
Prompt engineering
Fda gratis svg
Come interrogare le intelligenze artificiali
Iscriviti al corso gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.