login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo
ACCEDI CON MYFASTWEB

mostra
Non sei registrato? Crea un account
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.
Torna alla form di Login
Non sei registrato? Crea un account

iOS 17, per quali iPhone e iPad sarà disponibile

Ascolta l'articolo

In questo momento girano rumors contrastanti sulla compatibilità di iOS 17. Molti si chiedono se il sistema operativo sarà eseguibile dai device che montano chipset A11

ios DenPhotos / Shutterstock.com

Il prossimo 5 giugno Apple dovrebbe annunciare il prossimo sistema operativo iOS 17, nell’ambito della celebre WWDC: la WorldWide Developers Conference che ha luogo ogni anno in California. Un evento vetrina per l’azienda fondata da Steve Jobs, in cui vengono mostrati nuovi prodotti e viene offerta la possibilità di testare nuove tecnologie.

Le curiosità su iOS 17 sono molteplici: a partire dalle sue caratteristiche più rilevanti, fino ad arrivare all’elenco di dispositivi disponibili. Proprio da questo punto di vista negli ultimi tempi si stanno rincorrendo rumors diametralmente opposti tra loro

Da una parte c’è chi teme che diversi modelli di iPhone non avranno la possibilità di installare l’aggiornamento software. Dall’altra alcune fonti accreditate parlano di una transizione decisamente meno traumatica. 

Tutti i rumors sulla compatibilità di iOS 17

I rumors che girano su iOS 17 sono stranamente contraddittori. Un primo leak di informazioni dava per scontato che diversi modelli di iPhone non avrebbero potuto testare il nuovo sistema operativo Apple. Più precisamente sosteneva che iOS 17 non avrebbe supportato iPhone 8, iPhone 8 Plus e iPhone X

Allo stesso modo secondo l’indiscrezione il sistema operativo iPadOS 17 avrebbe abbandonato il supporto per iPad Pro di prima generazione (sia il modello da 9,7 pollici che quello da 12,9 pollici) e per iPad di quinta generazione

Questa indiscrezione è stata recentemente smentita da un altro leaker considerato piuttosto attendibile. Quest’ultima indicazione è stata pubblicata sul forum MacRumors e sostiene che iOS 17 potrà venire installato da tutti gli iPhone che supportano il sistema operativo iOS 16

Il post viene considerato credibile innanzitutto perché pubblicato dalla medesima fonte che l’anno scorso aveva anticipato la presenza della ormai nota Dynamic Island su Iphone 14 e iPhone 14 Pro. Oggi lo stesso profilo anonimo sostiene che anche gli smartphone Apple che montano chipset A11 potranno installare iOS 17: il riferimento ancora una volta è a iPhone 8, iPhone 8 Plus e iPhone X

Se così fosse Apple ripeterebbe una strategia non troppo diversa da quella seguita per il lancio di iOS 15. Anche all’epoca infatti l’azienda aveva pensato di lanciare un sistema operativo in grado di venire installato da tutti i dispositivi che eseguivano il precedente iOS 14

Altri leak su iOS 17

La misteriosa fonte che scommette sulla compatibilità di iOS 17 con gli iPhone con chipset A11 ha diffuso altre interessanti indiscrezioni. Ad esempio sostiene che il prossimo sistema operativo Apple sarà dotato di un’impostazione della sensibilità pensata per nuovi pulsanti a stato solido

Questi pulsanti dovrebbero essere dedicati al volume, all’alimentazione e ad azioni generiche. Secondo il leaker verranno sfruttati dal nuovo chip in arrivo per iPhone 15: una tecnologia a bassissimo consumo energetico, che permetterà ai pulsanti di rimanere funzionali anche nel caso in cui lo smartphone sia spento.

Queste indiscrezioni sono talmente accurate da far pensare a molti che il leaker sia addirittura un uomo interno ad Apple. Un dipendente che seguirebbe una strategia ben precisa e che occasionalmente diffonderebbe al grande pubblico anticipazione su hardware e software della Mela.

Per saperne di piùIOS, caratteristiche del sistema oprativo Apple

A cura di Cultur-e
Fastweb Plus è anche su Whatsapp
Immagine principale del blocco
Fastweb Plus è anche su Whatsapp
Fda gratis svg
Seguici gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati. Leggi l'informativa