A pochi giorni dal rilascio del nuovo iOS 16, molti utenti Apple stanno riscontrando diversi problemi con i propri device. In tanti stanno condividendo le proprie esperienze on-line lamentando rallentamenti e prestazioni peggiori del proprio smartphone, inclusa una minor durata della batteria. Tra le segnalazioni più frequenti anche malfunzionamenti di iMessage e FaceTime, soprattutto sui dispositivi più datati. 

iOS 16, un eccessivo consumo di batteria

Ad onor del vero, dopo qualsiasi aggiornamento della portata di iOS 16 una minor durata della batteria è un fenomeno “normale”. Questo accade perché, soprattutto nelle prime ore dopo l’installazione, il dispositivo avvia in background delle attività di indicizzazione per ripristinare il sistema al meglio.

Tuttavia, sembra che dopo l’ultimo update molti utenti abbiano lamentato un consumo di batteria eccessivo anche dopo diversi giorni dall’installazione. Questo problema, però, non interesserebbe tutti i dispositivi e le varie opzioni sono ancora al vaglio degli specialisti di Apple. Tra le prime soluzioni consigliate quella di disabilitare il feedback tattile per la tastiera virtuale di iOS 16 che potrebbe essere tra le cause del rapido esaurimento della carica dello smartphone.

iOS 16: tutti i problemi segnalati 

Tra gli altri malfunzionamenti segnalati per il nuovo iOS 16, in molti stanno riscontrando una ricerca Spotlight lenta. Dalle segnalazioni inviate, sembra che lo smartphone impiegherebbe più di 10 secondi per caricare i risultati mentre in alcuni casi non verrebbero caricati affatto.

Nelle ultime ore su Reddit e MacRumors, i post di molti utenti parlano anche di un fastidioso “sfarfallio” nella fotocamera di iPhone 14 Pro e di un altrettanto fastidioso bug legato a giochi e App che utilizzano controlli con tre o più dita. Quest’ultimo era già stato segnalato e risolto ai tempi di iOS 13, ma sarebbe tornato in primo piano proprio con l’ultimo aggiornamento di sistema.

Tra le problematiche più frequenti quelle che riguardano dispositivi molto più lenti (soprattutto per gli iPhone più datati) e problemi di accesso a FaceTime e iMessage che andrebbero continuamente in crash, rendendo impossibile l’utilizzo dell’App.

Apple corre ai ripari: gli aggiornamenti in arrivo

Al momento, l’azienda avrebbe confermato di essere già a conoscenza di molti dei malfunzionamenti segnalati in rete e di essere già al lavoro per risolverli. Già dalla prossima settimana, infatti, dovrebbe essere disponibile un nuovo aggiornamento per correggere (almeno in parte) i problemi più gravi di iOS 16.

Da quanto trapelato in rete, le priorità di Apple sarebbero la questione della fotocamera e il bug delle tre dita. Non ci sarebbero, invece, ancora notizie ufficiali sul consumo di batteria che, in realtà, è tra i problemi più limitanti.

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb