login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Google presenta wearOS 4, le novità

Ascolta l'articolo

wearOS 4 è il sistema operativo di Google sviluppato per smartwatch. L’azienda promette l’arrivo della nuova versione entro la fine dell’anno. Scopriamo di più

Wear os google Kamil Smyk / Shutterstock.com

Uno degli ultimi annunci fatti nel corso del Google I/O 2023 riguarda Wear OS 4, il sistema operativo di Big G sviluppato appositamente per smartwatch.

Al fianco della nuova release, l’azienda ha presentato anche molti aggiornamenti per le varie applicazioni disponibili per la piattaforma, mostrando tutti i miglioramenti implementati per rendere il sistema più stabile e migliorare l’esperienza di utilizzo.

Ecco le principali novità di wearOS 4.

wearOS 4, cosa è cambiato

La versione 4 del noto sistema operativo per wearable di Google riceve un nuovo update basato su Android 13che apporta numerosi miglioramenti alla gestione della batteria e alla user experience.

Disponibile finalmente il supporto per il backup e il ripristino che consentirà all’utente di trasferire in modo sicuro dati e impostazioni da un vecchio orologio a uno nuovo. Se sono state concesse tutte le autorizzazioni del caso, dopo aver effettuato l’accesso all’account Google il trasferimento si avvierà in automatico.

Un secondo aspetto importante dell’aggiornamento riguarda la durata della batteria. Per gestire meglio l’autonomia Google, insieme a Samsung, hanno elaborato un nuovo sistema per la gestione del quadrante dello smartwatch che diventa in questo modo molto più stabile, andando a migliorare anche i consumi del dispositivo. Oltretutto, con questa soluzione ci sarà anche meno bisogno di manutenzione da parte dell’utente e molti meno aggiornamenti da scaricare.

Le applicazioni per Wear OS

Con wearOS 4, Google porterà Gmail e Calendar su smartwatch. L’applicazione dedicata alla posta elettronica consentirà di sfogliare la posta in arrivo, leggere i messaggi, aggiungerli ai preferiti e rispondere rapidamente tramite un sistema di modelli standard pronti all’uso.

Google Calendar, invece, garantisce all’utente di visualizzare la pianificazione del proprio calendario, tenendo sempre in evidenza eventi, scadenze e promemoria. Oltretutto sarà anche possibile completare compiti e assegnazioni con Google Tasks.

 Per ciò che riguarda le applicazioni di terze parti, sono in via di sviluppo nuove caratteristiche per Spotify che permetterà all’utente di gestire la playlist e la riproduzione direttamente dal quadrante dell’orologio.

Quando arriva wearOS 4

Al momento non è ancora disponibile una finestra di lancio ben definita e Google si è limitato a dire che l’update sarà disponibile per tutti i dispositivi supportati "entro la fine dell'anno". 

La promessa di Big G è di continuare con i test sulle nuove funzionalità e di fornire maggiori dettagli già nei prossimi mesi. Dato lo stato dei lavori attuali, però, è improbabile che wearOS 4 arrivi prima del prossimo autunno, anche perché gli sviluppatori hanno iniziato a lavorare sul sistema operativo subito dopo la presentazione al Google I/O.

A cura di Cultur-e
Addestramento IA non consentito: É assolutamente vietato l’utilizzo del contenuto di questa pubblicazione, in qualsiasi forma o modalità, per addestrare sistemi e piattaforme di intelligenza artificiale generativa. I contenuti sono coperti da copyright.
TecnologicaMente
Quanto sai adattarti alle nuove tecnologie?
Immagine principale del blocco
Quanto sai adattarti alle nuove tecnologie?
Fda gratis svg
Scopri se sei un utilizzatore impulsivo ed entusiasta o preferisci avvicinarti alla tecnologia in maniera più calma, controllando prima che sia sicura
Fai il test gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.