In concomitanza con l’uscita dei nuovi iPad, sono trapelate alcune notizie interessanti sui progetti futuri di Apple riguardo al suo ambito tablet. Secondo Mark Gurman di Bloomberg, l’azienda sta lavorando a una dock station pensata per trasformare il proprio dispositivo in uno smart display, come quello di Amazon.

Niente di confermato dai piani alti della celebre mela, naturalmente, ma se la notizia fosse confermata potrebbe portare nuove funzionalità agli iPad. Scopriamo cosa si dice in rete al riguardo.

Apple iPad: da tablet a smart display

Nelle prossime settimane dovrebbero essere lanciati sul mercato i nuovi iPad Pro da 11″ e 12,9″ con al loro interno il nuovissimo processore M2. Nonostante le “polemiche” per il prezzo piuttosto elevato di questi tablet, indubbiamente si tratta di una notizia molto attesa per i fan di Apple, soprattutto per via delle incredibili potenzialità di questo piccolo dispositivo.

Poche ore fa Gurman ha rivelato al mondo che la società è al lavoro su una dock station capace di trasformare l’iPad in un vero e proprio smart display e smart speaker. Secondo i rumors la funzionalità potrebbe essere disponibile già dal prossimo anno.

Nonostante l’idea di trasformare il tablet di Apple in un sistema tipo Amazon Echo Show, fa riflettere il fatto che l’azienda voglia utilizzare un costosissimo dispositivo a mo’ di “semplice” assistente vocale casalingo. La procedura sarebbe reversibile e questa dock station sarebbe solo una specie di stazione di ricarica hi-tech, ma a molti è sembrata comunque una scelta azzardata, soprattutto perché esistono soluzioni nate proprio per questo scopo a un prezzo decisamente più accessibile.

Uno fra tutti il dock di ricarica di Amazon per i tablet Fire, che consente di trasformare il tablet in uno smart display. Anche Google sta sviluppando un progetto del genere pensato appositamente per la Smart Home, ma comunque parliamo di sistemi “universali” pensati anche per i tablet con prezzi più accessibili e non necessariamente per i top di gamma.

Questo naturalmente è un “problema” che Apple non ha, producendo praticamente solo top di gamma, l'utente si troverebbe a usare come smart display un tablet da circa mille euro.

Smart Display Apple, le funzionalità

Comunque, prezzo a parte, l’idea di Apple sarebbe quella di rendere il proprio iPad un vero e proprio smart device, con la possibilità di gestire i vari dispositivi intelligenti in casa, riprodurre musica e video ed effettuare chiamate con FaceTime.

Secondo le indiscrezioni il dispositivo potrebbe essere inteso anche come una specie di evoluzione dell’HomePod, diventando una via di mezzo tra uno smart speaker e Apple TV. Anche qui non ci sono conferme ufficiali e, in realtà, potrebbe trattarsi anche di un aggiornamento di tale device che potrebbe essere un discorso a parte rispetto alla dock station per iPad.

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb