login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

ChatGPT, come caricare file multimediali

Ascolta l'articolo

L’aggiornamento ChatGPT-4 permette all’utente l’upload di contenuti multimediali. Per farlo bisogna innanzitutto sottoscrivere un abbonamento a ChatGPT Plus

chatGPT PopTika/Shutterstock

Uno dei limiti maggiormente accusati dagli utenti di ChatGPT era l’impossibilità di caricare contenuti multimediali: ad esempio file testuali, foto, audio o video. 

Oggi però ChatGPT-4 ha colmato la lacuna di cui sopra. E gli utenti possono comodamente eseguire l’upload di un documento, in PDF, un foglio di calcolo o qualsiasi altro tipo di contenuto. 

I vantaggi di questo aggiornamento sono molteplici: basti pensare a tutti coloro che hanno bisogno di interrogare l’intelligenza artificiale generativa di OpenAI su un file specifico e che adesso non devono più trascriverlo integralmente all’interno del box della chat. 

Considerazioni preliminari all’upload di file su ChatGPT

Prima di entrare nel merito di come caricare un file multimediale all’interno di ChatGPT, è opportuno riflettere su un paio di punti fondamentali. 

Il primo è che, per sbloccare questa funzionalità, bisogna utilizzare l’ultimo aggiornamento del tool di intelligenza artificiale. E dunque bisogna sottoscrivere un abbonamento a pagamento a ChatGPT Plus

A ciò si aggiunge un’ulteriore considerazione legata alla sicurezza informatica dell’utente più che alla sua economia. Non bisogna infatti dimenticare che un file caricato su ChatGPT potrà venire usato dall’AI in ottica di addestramento

Ciò vuol dire che le informazioni contenute nel file potrebbero un domani venire condivise con altri utenti. O potrebbero comunque fornire dati che verranno utilizzati dall’intelligenza artificiale nell’elaborazione di risposte di vario genere. 

Questo presupposto ha ripercussioni non solo sulla privacy online dell’utente che carica il documento. Ma anche sull’attendibilità generale dello strumento

Il rischio infatti è che informazioni non aggiornate o scorrette finiscano per dare un addestramento sbagliato al tool di OpenAI. Compromettendo in maniera più o meno considerevole la precisione delle sue risposte future.

Come caricare contenuti multimediali su ChatGPT 

Il caricamento di contenuti multimediali su ChatGPT-4 è tanto rapido quanto semplice. Una volta eseguito l’abbonamento a ChatGPT Plus, è sufficiente aprire il tool AI. E fare clic sul segno “+”, posizionato a sinistra del classico campo per l’inserimento di testo. 

A questo punto si hanno a disposizione tre diverse opzioni: si può consentire l’accesso di ChatGPTa una fotocamera. Si può caricare una foto direttamente dalla galleria del suo dispositivo. Oppure si può caricare un qualsiasi altro tipo di file multimediale

Dopo avere effettuato la propria scelta, il contenuto viene effettivamente caricato su ChatGPT. Che a questo punto ha tutti i mezzi per rispondere alle domande dell’utente

Le opzioni di interrogazione sono molteplici e tirano in ballo le diverse funzionalità del tool di OpenAI. A partire dalla capacità di riassumere o rielaborare file testuali e fino ad arrivare alla possibilità di recuperare informazioni su immagini o video. O all’elaborazione di contenuti multimediali inediti.

Per saperne di più: ChatGPT, cos'è, come funziona, a cosa serve, come usarla gratis

A cura di Cultur-e
Addestramento IA non consentito: É assolutamente vietato l’utilizzo del contenuto di questa pubblicazione, in qualsiasi forma o modalità, per addestrare sistemi e piattaforme di intelligenza artificiale generativa. I contenuti sono coperti da copyright.
TecnologicaMente
Sei schiavo dello smartphone o padrone del tuo tempo?
Immagine principale del blocco
Sei schiavo dello smartphone o padrone del tuo tempo?
Fda gratis svg
Fai il test e scopri se è ora di un digital detox!
Fai il test gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.