login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Android Auto, cosa cambia con l'ultimo aggiornamento Google

Ascolta l'articolo

Android Auto e Android Automotive si aggiornano con molte app sviluppate per portare al livello successivo il sistema di infotainment delle moderne automobili

Android Auto Google dennizn / Shutterstock.com

Grandi novità in casa Google che, in attesa di rivelare al mondo i suoi nuovi Google Pixel 8 e Android 14 (in versione stabile), ha annunciato una serie di aggiornamenti per Android Auto in arrivo già nelle prossime settimane.

Per chi non lo sapesse Android Auto è il sistema sviluppato per le automobili che consente ai possessori di smartphone Android di utilizzare le funzionalità dei loro dispositivi sul computer di bordo della propria vettura.

Una rivoluzione nel mondo dell’infotainment che, sin dalla sua prima release nel 2014, ha mostrato tutte le potenzialità di questa soluzione, portando al livello successo i computer di bordo delle moderne automobili.

Ecco le novità in arrivo.

Android Auto, cosa cambia per gli utenti

L'annuncio di Google riguarda sia Android Auto che Android Automotive, quindi interesserà sia gli smartphone che il sistema di infotainment installato di default su molte delle Smart Carin commercio.

Tra le prime novità in arrivo Zoom e WebEx, due informazioni già condivise da Big G durante l’I/O 2023.

Le due applicazioni per le video conferenze hanno ricevuto una finestra di lancio reale che sarebbe prevista proprio in questi giorni.

Tra gli altri programmi in arrivo anche Vivaldi, il celebre browser che debutterà quanto prima sul Google PlayStore e potrà essere utilizzato sul computer di bordo della vettura.

Un grande passo avanti anche per l’intrattenimento con The Weather Channel (disponibile per tutte le versioni di Android Auto) e Prime Video (esclusiva dei veicoli Renault, Volvo e Polestar) che già dalle prossime settimane dovrebbero arrivare sui cruscotti delle auto dei consumatori americani.

Importante sottolineare che Google ha confermato che tutte queste applicazioni sono progettate per essere utilizzate esclusivamente per quando il veicolo è parcheggiato.

Al momento l’aggiornamento in questione dovrebbe riguardare le macchine elettriche ma non è chiaro se il servizio arriverà anche sui veicoli a carburante.

Comunque un bel passo avanti che potrebbe rappresentare un’ottima distrazione per tutti quegli utenti che devono attendere il tempo di ricarica della batteria del proprio veicolo e che, in questo modo, possono distrarsi, magari guardando un film o una serie TV.

Infine l’ultimo aggiornamento in arrivo riguarda le chiavi digitali dei veicoli, una tendenza che sta prendendo sempre più piede nel mercato dell’automotive.

Per utilizzare il servizio con Android Auto sarà necessario uno smartphone con Ultra-Wide Band, come il Pixel 7 Pro o il Samsung Galaxy S23+ o Ultra.

Android Auto, quando arrivano gli aggiornamenti

Le novità previste con l’aggiornamento di Android Auto dovrebbero essere disponibili già dai prossimi giorni ma alcune di queste saranno, ovviamente, limitate ai soli Stati Uniti.

Al momento non è dato sapere quando Google deciderà di diffondere globalmente la nuova release e le nuove funzionalità, ma con buone possibilità per l’Italia bisognerà attendere ancora qualche tempo.

Diverso il discorso delle chiavi digitali che sono già disponibili su diversi veicoli anche in Europa e che, invece, dovrebbero arrivare negli USA nei prossimi giorni ma solo sulle automobili prodotte da Hyundai, Genesis e Kia.

A cura di Cultur-e
Addestramento IA non consentito: É assolutamente vietato l’utilizzo del contenuto di questa pubblicazione, in qualsiasi forma o modalità, per addestrare sistemi e piattaforme di intelligenza artificiale generativa. I contenuti sono coperti da copyright.
TecnologicaMente
Quanto sai adattarti alle nuove tecnologie?
Immagine principale del blocco
Quanto sai adattarti alle nuove tecnologie?
Fda gratis svg
Scopri se sei un utilizzatore impulsivo ed entusiasta o preferisci avvicinarti alla tecnologia in maniera più calma, controllando prima che sia sicura
Fai il test gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.