login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Come sistemare una foto sfocata

Ascolta l'articolo

Una foto sfocata può essere causata dal tremolio dell’obiettivo, dal movimento del soggetto o da una messa a fuoco scorretta: scopriamo come migliorarla

fotografia Shutterstock

Non c’è niente di più deludente che scattare una fotografia e accorgersi di aver ottenuto pessimo risultato. Prima di eliminare definitivamente una foto sfocata, perdendo un’istantanea e il ricordo di un momento irripetibile, si può provare a sistemarla.

I Tech-Quiz di Mister Plus

0/ 0
Risposte corrette
0' 0"
Tempo impiegato
Vai alla classifica

Non sempre una fotografia sfocata è da scartare. Grazie alla fotografia digitale, ai programmi di editing a disposizione degli utenti del web e all’intelligenza artificiale si può porre rimedio a quasi ogni problematica delle immagini. Si può provare ad aumentare la nitidezza e a dare maggiore definizione. Se necessario, si possono introdurre elementi e dettagli

  • 1. Tipi di sfocatura: quanti ne esistono e da cosa sono causati
    Fotografia

    Shutterstock

    Prima di intervenire sull’immagine, è bene sapere che esistono diversi tipi di sfocatura. Su alcuni si interviene con maggiore semplicità, su altri è quasi impossibile incrementare la definizione della fotografia e si possono ottenere discreti risultati solo con strumenti professionali.

    La sfocatura può essere causata dalla fotocamera in movimento. Capita soprattutto quando si utilizza lo zoom o il teleobiettivo. In questi casi anche un minimo tremore può danneggiare l’immagine e renderla poco nitida. 

    Ad essere in movimento potrebbe, in alternativa, essere il soggetto: macchine, sportivi, animali sono difficili da immortalare se non si dispone degli strumenti adatti. La sfocatura può essere causata dalla messa a fuoco errata e posta su un soggetto non protagonista della fotografia.

  • 2. Eliminare la sfocatura incrementando la nitidezza
    Fotografia

    Shutterstck

    La soluzione più semplice e più veloce per aggiustare la definizione di un’immagine è quello di aumentarne la nitidezza. È una correzione che può essere apportata anche da chiunque, anche coloro che non hanno a disposizione dei software professionali.

    Lo strumento nitidezza è presente in ogni editor di immagini, anche quelli pre-installati sui personal computer e sugli smartphone. Generalmente si può scegliere il livello della modifica attraverso l’apposito cursore. È bene non esagerare, ma trovare il giusto equilibrio per far apparire l’immagine armoniosa e realistica.

  • 3. Correggere la sfocatura con strumenti dedicati
    Sfocatura

    Shutterstock

    Grazie allo sviluppo di apposite tecnologie, si può correggere la sfocatura di un’immagine sfruttando l’intelligenza artificiale. Molti tool, appositamente creati per intervenire su immagini e foto, riconoscono in maniera automatica il soggetto protagonista della foto e apportano miglioramenti.

    I risultati potrebbero essere ottimi, ma non sempre. Se il problema è la messa a fuoco dello scatto e lo sfondo è poco in contrasto con il soggetto, si potrebbero presentare delle difficoltà.

  • 4. Usare Fotor per migliorare l’immagine
    Fotor

    Sharaf Maksumov / Shutterstock.com

    Fotor è un’editor di immagini gratuito che può essere utilizzato direttamente online recandosi sul sito ufficiale della piattaforma. La maggior parte delle sue funzionalità possono essere utilizzate gratuitamente. Consente di ritagliare le immagini, ridimensionare, aggiungere testo, creare collage, fare dei progetti grafici più o meno elaborati in pochi passi. Il tool è dotato di tantissimi strumenti utili per perfezionare le fotografie e aumentarne la definizione. 

  • 5. Topaz Sharpen AI: il software che utilizza l’intelligenza artificiale
    Fotografia sfocata

    Shutterstock

    Sharpen AI è un software completo, che ha come obiettivo quello di migliorare le immagini di fotografi professionisti o appassionati. Gli strumenti messi a disposizione per correggere le sfocature sono altamente performanti. 

    Topaz Sharpen AI utilizza l’intelligenza artificiale, che riesce a riconoscere i dettagli dell’immagine, anche quelli meno nitidi, e a valorizzarli. Ha un costo di 79,99 dollari, ma si può accedere ad una prova gratuita prima di effettuare l’acquisto.

  • 6. VanceAI, una soluzione efficace
    Fotografo

    Shutterstock

    VanceAI è uno degli strumenti più efficaci che permette di migliorare la qualità dell’immagine, aumentando la risoluzione dei dettagli fino a 40 volte e la nitidezza. L’intelligenza artificiale applicata dal software riesce a riconoscere i vari stili dell’immagine (ritratto, paesaggi, architettura, piante, animali e altro ancora) ed è in grado di intervenire in maniera pertinente e coerente.

    Il software è in grado di ridurre l’effetto movimento e di correggere le sfocature dovute all’obiettivo, donando un risultato naturale e nitido.

  • 7. Focus Magic: annullare la sfocatura in pochi passaggi
    Foto ritocco

    Shutterstock

    Focus Magic è un software che utilizza la tecnologia avanzata per eliminare o ridurre la sfocatura. È efficace sia sulle sfocature dovute ad una messa a fuoco sbagliata, che a quelle derivanti dal movimento della fotocamera o del soggetto. È un software estremamente preciso. Per utilizzarlo occorre acquistare la licenza, che ha un costo di circa 95 dollari.

  • 8. Smart Deblur
    Software per foto-ritocco

    Shutterstock

    Smart Deblur offre tutti gli strumenti necessari per correggere un’immagine sfocata a causa del movimento del soggetto, del tremolio della fotocamera e di una messa a fuoco scorretta e consente di intervenire su tutto ciò che rende un’immagine poco nitida e non definita.

    Non richiede particolari abilità e dimestichezza con gli strumenti digitali. Per utilizzarlo occorre acquistare una licenza. Il prezzo è di 49 dollari per la versione Home e 99 dollari per la versione Pro.

  • 9. Adobe Photoshop
    Adobe Photoshop

    Wachiwit / Shutterstock.com

    Se si vuole ottenere un risultato soddisfacente e professionale, migliore di quello offerto dalle app per foto sfocate, ci si può servire di Photoshop, il programma di fotoritocco più famoso e utilizzato del mondo. Tanti gli strumenti a disposizione per modificare e migliorare l’immagine in ogni suo aspetto.

    Per intervenire sulle sfocature si può utilizzare lo strumento Smart Sharpen, che rende le foto che mancano di definizione più nitide. Sono poi presenti potenti filtri e tanto altro ancora. Il menù Nitidezza del programma permette di intervenire sui livelli di contrasto, di luminosità e di cambiare a proprio piacimento l’effetto finale.

    Per saperne di piùFotografia digitale, come fare belle foto

A cura di Cultur-e
Addestramento IA non consentito: É assolutamente vietato l’utilizzo del contenuto di questa pubblicazione, in qualsiasi forma o modalità, per addestrare sistemi e piattaforme di intelligenza artificiale generativa. I contenuti sono coperti da copyright.
TecnologicaMente
Sei schiavo dello smartphone o padrone del tuo tempo?
Immagine principale del blocco
Sei schiavo dello smartphone o padrone del tuo tempo?
Fda gratis svg
Fai il test e scopri se è ora di un digital detox!
Fai il test gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.