Zoom Vista Immersiva

Zoom: come impostare la nuova Immersive View

Il software per videochiamate più scaricato dell’anno lancia la nuova funzione Vista Immersiva, ecco come impostarla
Zoom: come impostare la nuova Immersive View FASTWEB S.p.A.

Diciamolo: siamo stanchi di vedere le facce dei nostri colleghi in piccoli quadratini su Zoom, e forse non vediamo l'ora di essere di nuovo nella stessa stanza. Con la nuova funzione “Immersive View” di Zoom, sarà possibile unirsi ad altri partecipanti alla riunione nello stesso spazio virtuale, come una sala riunioni, una caffetteria, un'aula o una galleria d'arte. Quindi, invece di noiose immagini quadrate, sembrerà che i colleghi siano seduti su una sedia o, addirittura, appesi come quadri.

La visualizzazione immersiva è abilitata per impostazione predefinita per gli account Free e Pro, anche se per usarla sarà necessario avere una versione aggiornata dell'app desktop (5.6.3 o successiva). 

E' chi ospita la riunione ad avere il controllo sulla Vista Immersiva. Se si desidera abilitarlo per una riunione, bisognerà cliccare sul pulsante "Visualizza" nell'angolo in alto a destra (dove si passa dalla visualizzazione galleria alla visualizzazione relatore).

Selezionare "Vista immersiva" e scegliere l'opzione automatica, che include tutti i partecipanti che la scena può contenere, o l'opzione manuale, che consente di aggiungere e rimuovere i partecipanti.

Selezionare quindi la scena che si desidera utilizzare. Zoom ne ha diverse, per tutti i tipi di riunioni, quindi potete anche selezionare uno sfondo che si adatti a tutti i partecipanti (fino a 25 persone). La capacità viene visualizzata su ogni riquadro della scena. Selezionare quindi "Start" per avviare la Immersive View.

Per cambiare la scena o terminare la Visualizzazione Immersiva, basterà cliccare nuovamente su “Visualizza” e selezionare un'altra opzione di visualizzazione o cliccare su “Interrompi”.

In qualità di host, potrete spostare i partecipanti nella vostra scena virtuale o aggiungere persone che arrivano in ritardo. Basterà trascinare e rilasciare gli invitati per visualizzarli. I partecipanti non assegnati verranno visualizzati sopra la scena. Potrete inoltre ridimensionare i partecipanti facendo clic sulla loro immagine per restringere o espandere il riquadro.

Naturalmente, ci sono alcune limitazioni, alla Visualizzazione Immersiva. Se siete già più di 25 partecipanti, solo i primi 25 appariranno nella scena virtuale, mentre il resto verrà visualizzato nella solita striscia di miniature nella parte superiore dello schermo. La visualizzazione immersiva si interrompe ovviamente durante la condivisione dello schermo e non è disponibile nelle stanze per sottogruppi di lavoro. Inoltre, le scene virtuali non si traducono nelle registrazioni delle riunioni: verranno invece visualizzati i partecipanti nella modalità galleria e/o relatore.

Infine, se utilizzate una versione precedente di Zoom o l'app per dispositivi mobili, non sarete in grado di vedere la Immersive View, anche se il resto dei vostri colleghi la sta utilizzando.
 

Fonte: lifehacker.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail