YouTube sperimenta i video 4K a 60 fps

YouTube sperimenta i video 4K a 60 fps

Solo sei video sono disponibili nel nuovo formato finora, bisogna avere un computer potente e una connessione Internet veloce per essere in grado di vederli
YouTube sperimenta i video 4K a 60 fps FASTWEB S.p.A.

A novembre dello scorso anno YouTube aveva annunciato l’arrivo dei video a 60 fps, ora ha fatto sapere di aver dato il via alla sperimentazione dei video 4K. Per attivare la visione in 4K è sufficiente fare click sul pulsante a forma di ingranaggio posizionato nella parte inferiore destra del player e poi variare la qualità selezionando 2160p60 ovvero il formato Ultra HD con 60 immagini al secondo.

Per far sì che la riproduzione dei filmati 4K venga effettuata correttamente sono necessari due requisiti. Una connessione Internet abbastanza veloce da poter gestire senza lag e interruzioni un flusso 3840×2160 pixel ed un computer altrettanto prestante. Inoltre occorre uno schermo con supporto al formato 4K senza il quale la novità risulta pressoché inutile. Infatti anche su un monitor Full HD non si riesce ad apprezzare l’elevata definizione. Per il momento l’upload dei video 4K non risulta aperto all’intera community, il formato è ancora sperimentale e limitato ai sei video proposti sulla piattaforma. Si tratta quindi di un test finalizzato ad individuare eventuali intoppi nella gestione dei file necessari a questo tipo di streaming.

31 marzo 2015

Fonte: csmonitor.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail