youtube music

YouTube Music e YouTube Premium, da oggi anche in Italia

YouTube si mette in competizione con Spotify e Apple Music lanciando YouTube Music
YouTube Music e YouTube Premium, da oggi anche in Italia FASTWEB S.p.A.

YouTube Music e YouTube Premium sono sono stati ufficialmente rilasciati oggi in 17 paesi, tra cui anche l'Italia. Per ora entrambi i servizi sono disponibili per tutti nei seguenti paesi: Stati Uniti, Australia, Nuova Zelanda, Messico, Corea del Sud, Austria, Canada, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Norvegia, Russia, Spagna, Svezia e Regno Unito. YouTube Music ha iniziato a raggiungere alcuni utenti lo scorso mese, ma ora chiunque può utilizzarlo.

YouTube Music è il nuovo servizio di streaming musicale della società e include sia un'app mobile "rivisitata" sia una nuova interfaccia desktop progettata specificatamente per la musica. Include versioni tradizionali delle canzoni e performance dal vivo, brani di artisti emergenti, remix, cover e altro. Si concentra sulla scoperta della musica e la schermata iniziale fornirà continuamente nuovi suggerimenti basati sulla cronologia, la posizione e l'attività di ascolto. Dispone inoltre di una ricerca intelligente basata sull'apprendimento automatico, in modo che possa comprendere e restituire risultati esatti in base alla richiesta, cosa su cui zoppicano Spotify e Apple Music.

Come altri servizi di streaming musicale, YouTube Music include piani gratuiti e premium. La versione gratuita è contiene pubblicità, mentre YouTube Music Premium senza pubblicità costa 9,99 dollari al mese e consente l'ascolto in background (solo per le tracce audio) e il download.

YouTube Premium ha un costo leggermente superiore, 11,99 dollari al mese, ma include tutto ciò che offre YouTube Music e inoltre si ha l'ascolto in background per i video e la visualizzazione senza pubblicità di tutti i contenuti di YouTube. Include anche l'accesso a YouTube Originals, che vede Cobra Kai, Impulse, il documentario sul calcio F2 Finding Football e The Sidemen Show. Google afferma che le opzioni per Originals si espanderanno in futuro con "serie e film originali più noti", tra cui commedie, drammi, serie realistiche e film di avventura e azione dal Regno Unito, Francia, Messico e altri paesi.

Chiunque abbia già un abbonamento a Google Play Music in Australia, Stati Uniti, Nuova Zelanda o Messico, avrà accesso a YouTube Premium incluso nella sua iscrizione. Quelli con abbonamento a Google Play Music in altri paesi avranno accesso a YouTube Music Premium con la loro iscrizione non appena sarà disponibile.

Nel tentativo di conquistare utenti, YouTube offre una promozione limitata per cui è possibile provare gratuitamente per tre mesi YouTube Music.

19 giugno 2018

Fonte: theverge.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail