Xbox Tv

Xbox TV, un nuova antagonista per la AppleTV

Il nuovo set-top box targato Microsoft uscirà nel 2013 e sarà un alternativa “light” alla console
Xbox TV, un nuova antagonista per la AppleTV FASTWEB S.p.A.

 

Microsoft inventa un set-top box tutto firmato Xbox. Diverse fonti, particolarmente in sintonia  con i piani di Redmond, hanno confermato alla rivista di high tecThe Verge , che la società ha intenzione di introdurre un’ alternativa a basso costo per la sua console Xbox, progettata per consentire l'accesso ai maggiori servizi di intrattenimento.

La mossa consentirà a Microsoft di fortificare e intensificare la propria presenza sul mercato, fornendo ai consumatori una scelta tra un set-top box o una  console Xbox di ultima generazione super accessoriata.

Pare che  il set-top box sia parte di una strategia  distribuita  su due SKU dell’innovativo hardware Xbox; quest’ultimo sarà presentato nel 2013, con una data di lancio prevista in prossimità del periodo di shopping natalizio.

Il sistema, disegnato per funzionare con le componenti di base di Windows 8, è particolarmente predisposto a supportare titoli di casual games, piuttosto che giochi completi Xbox (funzione tipica di una console).

Anche se i dettagli dell’ hardware non sono stati ancora rifiniti in modo definitivo, si intuiscono chiaramente i progetti di casa Microsoft: ci riferiamo all’utilizzo di un sistema di circuiti integrati (chipset) che consenta un "always on",cioè un dispositivo che si avvii rapidamente e con altrettanta velocità fornisca l’immediato l'accesso ai servizi televisivi e di intrattenimento.

Il funzionamento del set-top box fa parte di un progetto più lungimirante : quello di garantire che  la sua architettura di ultima generazione sia diversificabile e fruibile su più dispositivi.

Un’ ulteriore novità risiede nei servizi Live offerti dal pacchetto Xbox. Microsoft, infatti, ha deciso di accessoriare la sua futura xbox di un collegamento per telefono cellulare che permetta un uso ottimale e avanzato del sistema.

Si lavora anche per estendere l’utilizzo di  questa funzione alle tv OEM: potrebbe dunque trattarsi dell’inizio  della distribuzione di licenze di  tv interamente griffate Xbox.

22 novembre 2012

Fonte: theverge.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail