Wolverine

Wolverine risponde ai fan da Twitter e YouTube

Hugh Jackman ha risposto con tweet e video ai 11 domande dei suoi follower
Wolverine risponde ai fan da Twitter e YouTube FASTWEB S.p.A.

 

Sarà anche un lupo solitario, il caro Wolverine, ma questa volta neppure lui ha saputo resistere alle affezionate e insistenti curiosità dei fan. In altre parole, il baldo Hugh Jackman ha artigliato prima la tastiera e poi la macchina da presa per rispondere a 11 follower del suo profilo Twitter (@RealHughJackman) con commenti e video, in cui rivela alcuni aspetti di Wolverine – L’immortale (dal 25 luglio nelle sale italiane), sesta apparizione sul grande schermo di Logan, sempiterno e ombroso mutante della cricca degli X-Men, e sequel dello spinoff dedicato interamente al personaggio Marvel.

In Wolverine – L’immortale, il nostro sfregiatore all’adamantio avrà le sue grane perché si ritroverà per la prima volta vulnerabile dopo una improvvisa regressione del suo “fattore rigenerante”, ciò che gli permetteva la fulminea rimarginazione delle ferite. Questa volta le sue imprese si svolgeranno in Giappone (ispirandosi a una miniserie di fumetti degli anni 80), fra affilatissime katana e micidiali nemici come Silver Samurai e Viper.

Il bello dei social network è proprio questo: fai una domanda sull’account del divo che incarna il tuo supereroe preferito con adeguata hashtag (#AskHugh e #TheWolverine) e questi - senza tediose e interminabili mediazioni di uffici stampa, segretari e via dicendo – ti risponde come se stessi al bar con lui, dietro un boccale di birra doppio malto.

Scherzi a parte, la strategia di promozione digitale su Twitter (parallela a quella tradizionale) avviata da 20th Century Fox, oltre a essere brillante, è indubbiamente efficace e ampiamente up-to-date. E si prevedono operazioni del genere anche da parte di altri nomi coinvolti nel film: il regista James Mangold (@mang0ld), per dire, ha già condiviso sei secondi di “twesear” con Vine - l’app per IPhone e IPad lanciata quest’anno da Twitter, congeniale alla diffusione di video virali – in cui prende in giro il teaser ufficiale del film di 20 secondi.

11 maggio 2013

source:chili
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c' da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail