Windows XP

Windows XP va in pensione

Dopo quasi 13 anni di vita il sistema operativo non riceverà più aggiornamenti sulla sicurezza, come annunciato da tempo dall'azienda di Redmond
Windows XP va in pensione FASTWEB S.p.A.

Windows XP va in pensione.  Il sistema operativo di Microsoft, dopo quasi 13 anni di vita non riceverà più aggiornamenti sulla sicurezza, come annunciato da tempo dall'azienda di Redmond. La scadenza di domani sta generando non pochi timori che migliaia di computer sui quali è installato diventino bersaglio di virus e hacker.

Secondo una ricerca di NetMarketShare, XP è ancora presente su circa il 30% dei computer di tutto il mondo. In Italia, Idc stima che quasi il 24% delle imprese lavora con XP per oltre l'80% del parco pc aziendali. Secondo la stessa società, il 66% della Pubblica amministrazione locale ha un parco macchine dotato per oltre il 50% di Windows XP. Da notare che alcuni bancomat e Pos hanno un pensionamento posticipato "al 2016" poiché girano su una variante di XP, che si chiama Embedded.

Continuare a mantenere in vita il sistema operativo con il servizio a pagamento per estendere la copertura sulla sicurezza ha costi che superano quelli dell'upgrade:  nei prossimi tre anni - stima sempre Idc - si attestano intorno ai 2.300 euro, contro i costi di mantenimento di un pc con Windows 8 di circa 600 euro.

Da oggi, in coincidenza con il pensionamento di Windows XP, sarà disponibile gratuitamente l'aggiornamento di Windows 8.1, come annunciato la scorsa settimana alla conferenza che Microsoft dedica annualmente agli sviluppatori.

8 aprile 2014

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail