L'America è sotto attacco ransomware

Usa, sempre più utenti colpiti da ransomware

Nel 2015, negli States, sono stati sborsati oltre 24 milioni di dollari per un totale di 2.500 casi
Usa, sempre più utenti colpiti da ransomware FASTWEB S.p.A.

Negli Stati Uniti sempre più utenti sono vittima di ransomware. Si tratta di virus informatici che prendono in ostaggio i dispositivi e poi chiedono un riscatto per sbloccarli. Secondo le ultime stime, nel 2015, negli Usa sono stati sborsati oltre 24 milioni di dollari per un totale di 2.500 casi complessivi.

Lo ha riportato la testata statunitense Business Insider. Un reportage in cui il giornale ha tentato di spiegare come la minaccia, secondo l'allarme del Dipartimento di Giustizia e Sicurezza Usa, sia rivolta non solo a semplici utenti ma anche a pubbliche amministrazioni, polizia e ospedali.

Un dato in aumento, oltre che allarmante, rispetto al 2005 con un aumento vertigino di denunce e pagamenti a questi moderni hacker. Secondo l'Fbi i riscatti pagati vanno dai 200 ai 10 mila dollari.

8 aprile 2016

La Redazione
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail