Ue, via libera alla costruzione di due nuovi satelliti Sentinel

Ue, via libera alla costruzione di due nuovi satelliti Sentinel

I due apparecchi saranno rispettivamente pronti nel dicembre 2020 e nel luglio 2021
Ue, via libera alla costruzione di due nuovi satelliti Sentinel FASTWEB S.p.A.

Via libera alla creazione di due nuovi satelliti per il monitoraggio della Terra. Si tratta di due nuovi Sentinel, 1C e 1D, che andranno ad affiancare l'1A, lanciato in orbita nel 2014, e l'1B pronto a raggiungere lo spazio ad aprile 2016. I nuovi due apparecchi saranno rispettivamente pronti nel dicembre 2020 e nel luglio 2021.

Tutti i dati generati dai satelliti del programma Copernicus sono liberamente accessibili e riguardano la situazione di suolo, foreste, ghiacci, mari e coste. Questi elementi potranno essere utilizzati per le applicazioni più diverse: dalla gestione dell'agricoltura al controllo del traffico marittimo e delle coste, fino allo studio del clima.

"I due satelliti sono finanziati al 100% dalla Commissione Ue con un esborso superiore ai 400 milioni", ha spiegato il responsabile del programma Copernicus per la Commissione Ue, Mauro Facchini.

15 dicembre 2015

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail