Uber ha già le sue auto a guida autonoma

Uber, ecco la prima flotta di auto a guida autonoma

L'azienda che offre un servizio di taxi privato ha pronta la sua prima flotta di vetture senza pilota pronte a partire a ottobre 2016 a Pittsburgh
Uber, ecco la prima flotta di auto a guida autonoma FASTWEB S.p.A.

Anche Uber vuole dire la sua nel mercato delle auto a guida autonoma. L'azienda ha infatti deciso di introdurre a Pittsburgh, entro la fine di agosto, una flotta di auto senza pilota per tutti i loro clienti.

L'indiscrezione arriva direttamente dagli States e secondo l'agenzia di stampa Bloomberg le vetture non saranno completamente in balia di loro stesse. Anzi verranno infatti supervisionate dal controllo umano con una persona sul posto di guida.

Le auto che Uber ha deciso di utilizzare sono Volvo Xc90 modificate e dotate di decine di sensori che usano telecamere, laser, radar e ricevitori Gps. Del resto l'azienda automobilistica e Uber hanno siglato a inizio 2016 un accordo che prevedeva un investimento di 300 milioni di dollari per sviluppare un'auto totalmente autonoma.

Da qui la creazione della Volvo Xc90 modificata e il suo test sulle strade già a inizio ottobre.

18 agosto 2016

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail