Fastweb

Come scegliere l'appartamento su Airbnb

YouTube su PC e smartphone Web & Digital #youtube #cronologia Come cancellare la cronologia dei video YouTube da PC e smartphone Dopo settimane o mesi di utilizzo la nostra cronologia YouTube sarà intasata da tutte le ricerche effettuate. Ecco come cancellare la cronologia del nostro account in pochi semplici passaggi
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Come scegliere l'appartamento su Airbnb FASTWEB S.p.A.
Affitti Airbnb
Web & Digital
Scegliere una casa su AirbnB non è difficile, se si conoscono i giusti trucchi per trovare la miglior sistemazione al prezzo più basso

Per molti, ormai, è diventato un appuntamento fisso quando si prenotano vacanze online. Dopo qualche incertezza iniziale, infatti, Airbnb ha saputo ritagliarsi un ruolo di primaria importanza nel mercato dei viaggi low cost: se si cerca una casa vacanze anziché un albergo, il portale creato a San Francisco nell'agosto 2008 è la nostra prima opzione. Un successo frutto di un modello di business tanto semplice quanto efficace: con Airbnb chiunque può creare un annuncio per mettere in affitto una stanza o la propria abitazione. E, ovviamente, chiunque può cercare una casa vacanze in qualunque città del mondo.

Detto così Airbnb sembra tutto rose e fiori, ma ci sono alcuni aspetti da verificare prima di affittare una casa ad occhi chiusi. Non parliamo solo delle recensioni del nostro host, ossia del padrone di casa. Certo in feedback degli altri viaggiatori sono fondamentali per capire cosa ci aspetta una volta giunti a destinazione, ma per evitare spiacevoli sorprese e costi aggiuntivi controlliamo prima di tutto le clausole nascoste di un appartamento o di una casa vacanze al momento della prenotazione con Airbnb.

Che cosa sono le clausole nascoste Airbnb

 

Home page Airbnb

 

Cosa si intende per clausole nascoste? Su Airbnb ogni padrone di casa sceglie delle regole della casa in affitto che i suoi ospiti devono rispettare. Queste possono comprendere delle spese aggiuntive per particolari servizi, come una piscina, una palestra, una sauna e così via. Ma possono anche esserci delle caparre giornaliere da dover consegnare all'arrivo e che ci verranno restituite prima della partenza se non abbiamo danneggiato niente. Mentre in alcune città bisogna lasciare in contatti all'arrivo o alla partenza i soldi della tassa di soggiorno previsti dal Comune. In altri casi, invece, si potrebbe esser costretti a pagare costi aggiuntivi per la connessione Internet o per aver perso le chiavi di casa e altre disavventure che possono capitare in viaggio.

Controlla il quartiere

Su Airbnb possono anche trovarsi degli annunci fasulli, creati da cyber criminali per rubare i nostri soldi. Va detto che Airbnb ha una redazione dedicata a individuare i falsi annunci ed eliminarli, ma può comunque capitare di imbattersi in una di queste. Per capire che si tratta di un falso appartamento guardiamo le foto, se sembrano prese dal portale di un hotel o da un sito di viaggi evitiamo di prenotare la casa vacanze. Inoltre, prestiamo grande attenzione al quartiere in cui è inserita la casa. Se l'appartamento che ci viene proposto è un attico in un grande palazzo ma notiamo che il quartiere è in realtà residenziale e ha solo villette a schiera è probabile che stiano cercando di ingannarci.

 

Sfruttate la mappa di Airbnb per verificare la posizione della casa vacanze

 

Controllare il quartiere in cui si trova l'appartamento in affitto non è utile solamente per evitare truffe Airbnb. Grazie alla mappa presente nelle inserzioni, infatti, potremo riuscire a capire se l'appartamento è in una buona posizione per raggiungere il centro città a piedi, i servizi presenti nei dintorni e se ci sono collegamenti con i mezzi pubblici facilmente raggiungibili.

Leggiamo tutte le recensioni

Tra i consigli per prenotare una casa vacanze su AirbnB evitando spiacevoli sorprese sicuramente possiamo inserire la lettura di tutte le recensioni. I feedback degli altri utenti ci aiutano a capire se le foto della casa sono veritiere, se la posizione dell'appartamento è comoda rispetto al resto della città ma anche se l'host è disponibile e gentile o meno. Attenzione anche ai padroni di casa che non hanno nessuna recensione: magari sono nuovi sulla piattaforma e sono affidabili ma essere noi la prima cavia potrebbe non essere un'esperienza positiva.

Utilizza tutti i filtri

 

Filtri Airbnb permettono di cercare l'appartamento adatto alle proprie necessità

 

In alcune città, specie le grandi capitali come Parigi, Londra o Madrid, trovare l'appartamento che fa per noi su Airbnb sarà tutto fuorché semplice. Per questo una volta inserite le date e il numero di persone che prenderanno parte al viaggio ci conviene usare uno dei tanti filtri presenti sul portale di Airbnb. Attraverso i filtri potremo scegliere se visualizzare solo case vacanza al di sotto di un prezzo medio, oppure solo gli appartamenti con specifici servizi (piscine, idromassaggio, balconi, ecc.). I filtri sono il metodo migliore per non perdere troppo tempo e trovare la casa che fa al caso nostro su Airbnb.

Controlla le regole della città in cui viaggi

Come detto, in base alla città in cui viaggiamo potremo trovare anche la tassa di soggiorno, che dovremo dare in contatti all'arrivo o alla partenza. Per evitare che l'host si approfitti della nostra scarsa conoscenza sulla tassa di soggiorno applicata da una determinata città prima di prenotare spendiamo alcuni minuti per informarci online a quanto ammonta la tassa di soggiorno giornaliera nel luogo dove abbiamo intenzione di passare le nostre vacanze.

 

Prenotare su Airbnb

 

Contatta sempre l'host

Uno degli errori più comuni che molti compiono quando prenotano una casa vacanze su Airbnb è quello di confermare il viaggio con il pagamento senza prima contattare l'host. È consigliabile, invece, scrivere un messaggio al proprietario di casa prima di prenotare l'appartamento. Non si tratta di una semplice formalità: in questo modo potremo sapere se la persona potrà accoglierci il giorno da noi prenotato e se, soprattutto, si tratta di un utente in carne e ossa o magari un bot. Inoltre, potremmo chiedere direttamente all'host se ci sono eventuali clausole nascoste, spese aggiuntive o altre informazioni importanti non presenti nell'annuncio.

Attenzione alle regole della casa

Ogni appartamento in affitto su Airbnb ha delle proprie regole. Per evitare sanzioni è importante leggerle attentamente. Per esempio, ci sono case dove non è possibile fumare oppure portare animali domestici. Se non rispettassimo queste regole è possibile che il proprietario si rifiuti di ospitarci. Oltre alle regole della casa guardiamo anche le clausole, che si trovano alla fine della descrizione dell'appartamento. Queste possono comprendere depositi cauzionali e spese extra. È fondamentale prestare attenzione a questi particolari su Airbnb per non dover pagare dei soldi in più di cui non eravamo a conoscenza una volta giunti a destinazione.

 

4 luglio 2018

copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #airbnb #viaggi #guida

© Fastweb SpA 2018 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.