Cronologia vocale google

Tre modi per cancellare la cronologia vocale su Google

Google Nest e Echo registrano le vostre ricerche vocali, è possibile ripulire la cronologia delle ricerche, ecco come
Tre modi per cancellare la cronologia vocale su Google FASTWEB S.p.A.

La notizia non è stata accolta in maniera troppo felice, quando nel 2019 sono emerse segnalazioni secondo cui Google e Amazon fornissero ad esterni l'accesso a clip audio dai dispositivi Google Home (ora Google Nest) ed Echo dei loro clienti. Da allora Google ha apportato una modifica, ovvero richiede agli utenti di attivare la registrazione delle ricerche vocali. Questa attivazione consente anche la revisione umana, sebbene l'audio sia anonimo, Google lo fa per migliorare la personalizzazione su tutta la sua piattaforma.

Se non ricordate di aver aderito o meno, o se avete aderito e ora ve ne pentite, vale la pena dedicare del tempo per vedere cosa ha registrato Google.

Anche se Google ha cambiato la sua posizione sulla registrazione delle ricerche vocali, il resto della vostra attività nell'ecosistema di Google potrebbe ancora essere salvato per i posteri, non è richiesto alcun opt-in.

Potete trovare tutte le vostre attività su Google, dalla navigazione di Google Maps alle query dei motori di ricerca, nella sezione “Le mie attività” del vostro account Google. Qui potrete leggere un elenco nell'app Google Home o ascoltare la vostra cronologia di ricerca vocale (se è stata effettivamente registrata). Fortunatamente, potete anche facilmente eliminare tutte queste registrazioni dal vostro account.

Eliminare le registrazioni vocali di Google Asssitant sul vostro PC

  • Andate su myactivity.google.com sul desktop. Se disponete di più account Gmail, assicuratevi di aver eseguito l'accesso a quello associato al vostro dispositivo Google Home.
  • Cliccate su Attività web e app. 
  • Scegli Gestisci attività. 
  • Cliccate su Filtra per data e prodotto.
  • Selezionate “Voce e audio” nell'elenco dei prodotti Google e cliccate su Applica.

 

Da qui potrete visualizzare un elenco cronologico di tutti i comandi che avete dato al vostro dispositivo. Potete toccare manualmente la X per eliminare i comandi uno per uno, oppure impostare un intervallo di date per cancellare un insieme più ampio di comandi. 

Eliminare le registrazioni vocali di Google Assistant sul telefono

Sfortunatamente, non potete ancora filtrare per data e prodotto nell'app Google Home. Potete farlo solo per data, quindi dovrete eliminare i comandi uno alla volta o eliminare tutto. Tuttavia, funziona anche sui browser mobili. 

  • Andate su myactivity.google.com sul browser per dispositivi mobili. Se disponete di più account Gmail, assicuratevi di aver eseguito l'accesso a quello associato al vostro dispositivo Google Home.
  • Toccate su Filtra per data e prodotto.
  • Scorrete verso il basso e toccate “Voce e audio”.

Da qui, funzionerà come se eliminaste le registrazioni sul desktop.

Come disattivare l'attività vocale e audio

Potete impedire a Google di salvare le vostre registrazioni vocali e l'attività audio tramite le impostazioni del vostro account Google. In questo modo, la ricerca vocale con Google Assistant (compresi gli altoparlanti di Google Home) smetterà di funzionare fino a quando non la riattiverete. Ecco come farlo su PC.

  • Andate su myactivity.google.com. 
  • Cliccate sulle barre delle impostazioni, in alto a sinistra. 
  • Selezionate “Controlli attività” nel menu. 
  • Attivate o disattivate “Includi registrazioni audio”. 
  • Google vi chiederà se siete sicuri e vi dirà qualcosa in più su cosa significa mettere in pausa la voce e l'audio. Se volete ancora farlo, cliccate su Accetto. In caso contrario, fate clic su No grazie. 

 

Ecco come farlo sull'app mobile (potete anche seguire i passaggi del PC e farlo sul browser mobile): 

  • Aprite l'app Google Home.
  • Toccate l'icona del profilo in alto a destra.
  • Selezionate “La mia attività”.
  • Toccate “Salvataggio attività”.
  • Attivate o disattivate “Includi registrazioni audio”.
     

Fonte: cnet.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail