Tesla rinnova le sue auto senza pilota

Tesla d il via all'aggiornamento delle sue vetture a guida autonoma

Dopo l'incidente che costata la vita a un conducente a maggio 2016, l'azienda Usa ha deciso di migliorare le sue vetture con un profondo aggiornamento del software
Tesla d il via all'aggiornamento delle sue vetture a guida autonoma FASTWEB S.p.A.

Aveva destato molto scalpore, oltre che preoccupazione, l'incidente che a fine maggio 2016 era costata la vita a un conducente di un'auto autonoma progettata da Tesla. Da allora il colosso automobilistico statunitense ha decisio di migliorare le sue auto a guida autonoma. Ecco che nelle prossime settime è previsto un aggiornamento del software del suo Auto-Pilot.

Tra le principali novità ci sarà il potenziamento del sistema radar oltre a dei segnali di avvertimento che costringeranno il guidatore a mettere le mani sul volante. In caso questo non dovesse accadere l'auto si disattiverà fermandosi lentamente.

A svelare le nuove caratteristiche è stato Elon Musk il Ceo di Tesla. "Ora una nostra vettura sarebbe persino in grado di riconoscere e schivare un Ufo in una giornata di fitta nebbia, con visibilità prossimo allo zero", ha scherzato Musk.

12 settembre 2016

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c' da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail