Tecnologia digitale per analizzare le cellule tumorali

Inventata da due giovani ricercatori italiani, il metodo promette di rivoluzionare la lotta contro il cancro
Tecnologia digitale per analizzare le cellule tumorali FASTWEB S.p.A.

È tutta made in Italy la tecnologia digitale in grado di analizzare una a una le cellule tumorali come se fossero pixel. Il metodo utilizzato nei laboratori di ricerca e i suoi risultati, ora pubblicati sulla rivista scientifica Scientific Reports, hanno dimostrato l'ottimo funzionamento della tecnologia messa a punto dalla Silicon Biosystems Menarini, azienda con base a Bologna e a San Diego e creata da due giovani ricercatori italiani.

Con il nuovo test sarà così possibile digitalizzare le cellule tumorali di un campione anche esiguo, analizzarle una per una isolandole come gruppi omogenei e mapparne il genoma mettendolo a confronto con quello delle cellule sane presenti nella biopsia. 

"Grazie alla nostra tecnica possiamo disgregare la biopsia fino ad avere una sospensione di cellule libere che vengono passate nel sistema per essere digitalizzate una per una. In pratica, ciascuna cellula diventa un 'pixel' che può essere seguito e analizzato, con una precisione di analisi estrema che consente di eliminare il "rumore di fondo" inevitabilmente presente quando le cellule tumorali sono poche o non tutte esprimono le stesse mutazioni", ha spiegato Nicolò Manaresi.

11 febbraio 2016

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail