Spotify

Spotify, da oggi Ŕ possibile aggiungere i podcast alle playlistá

Il servizio di streaming musicale ascolta le richieste degli utenti e apre alle playlist create con i podcast
Spotify, da oggi Ŕ possibile aggiungere i podcast alle playlistá FASTWEB S.p.A.

Spotify questa mattina ha annunciato una nuova funzionalità che consentirà agli utenti di aggiungere i loro podcast preferiti alle playlist. Con l'aggiunta, gli utenti potranno creare le proprie playlist personalizzate con i podcast delle loro trasmissioni preferite, o anche combinare musica e audio.

Sarà possibile creare le playlist dei podcast toccando il menu a tre punti a destra di ciascun episodio del podcast e quindi "Aggiungi a playlist". Si potrà così scegliere di aggiungere il podcast ad una playlist già creata, oppure se ne potrà creare una nuova da zero. Si potrà poi continuare ad aggiungere più contenuti a questa playlist, inclusa la musica, senza limitazione.

La società afferma che questa funzionalità è una cosa che gli utenti hanno spesso richiesto al servizio di musica in streaming. Tuttavia, non è il modo più semplice per avere a disposizione gli ultimi episodi dei vostri programmi preferiti, in quanto comporta una certa cura manuale.

Molti podcast infatti rilasciano nuovi episodi ogni settimana o giù di lì - e spesso non vogliono rimanere bloccati a creare ogni volta nuove playlist per essi. Con questa funzione, invece, si potranno selezionare una serie di podcast attorno a un tema per poterli ascoltare tutti di fila, ma sarà una cosa che ciascun utente dovrà fare manualmente.

Spotify afferma che oggi ci sono oltre 3 miliardi di playlist musicali generate dagli utenti sul suo servizio, quindi ritiene questi abbracceranno questa nuova funzionalità.

Una volta creata, la playlist di un podcast, questa può essere condivisa con gli amici o il pubblico, proprio come le playlist musicali. Ciò potrebbe rivelarsi uno strumento di marketing interessante specie per le radio con ospiti di alto livello. Ma potrebbe anche essere un modo per gli amici di consigliare i loro programmi preferiti agli altri, mettendo insieme un elenco dei loro episodi preferiti di tutti i tempi.

Coloro che saranno interessati a tenere traccia delle notizie e dell'intrattenimento, potranno creare playlist di podcast anche da fonti diverse, tutte incentrate sullo stesso argomento.

Negli ultimi anni Spotify ha investito molto nel mercato dei podcast, anche attraverso acquisizioni come Gimlet, Parcast e Anchor, nonché nella sua programmazione, come l'accordo con la società di produzione di Barack e Michelle Obama, Higher Ground, e un numero in rapida crescita contenuti esclusivi. Ha anche assunto l'ex presidente di Condé Nast, Dawn Ostroff, per guidare i suoi sforzi sui contenuti.

Oggi Spotify afferma di avere "centinaia di migliaia" di podcast disponibili per lo streaming sulla sua piattaforma.

La nuova funzione di creazione delle playlist di podcast è al momento disponibile solo per i dispositivi mobili. La versione desktop è invece ancora limitata.

1 ottobre 2019

Fonte: techcrunch.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail