SpaceX, primo viaggio nello spazio per civili nel 2021

SpaceX, primo viaggio nello spazio per civili nel 2021

SpaceX ha rivelato i piani per una missione spaziale interamente civile, guidata dall'imprenditore 37enne Jared Isaacman
SpaceX, primo viaggio nello spazio per civili nel 2021 FASTWEB S.p.A.

Dopo aver trasportato gli astronauti della NASA nello spazio l'anno scorso come parte di un regolare programma di volo con equipaggio, SpaceX sta ora cercando di estendere questa esperienza alle “persone comuni”. La società ha delineato i piani per quella che diventerà la prima missione civile nello spazio al mondo, con piani per il decollo nell'ultima parte dell'anno in corso.

La missione è stata soprannominata Inspiration4 e coinvolgerà un equipaggio di quattro civili guidati dall'imprenditore 37enne Jared Isaacman, che è anche un pilota, vola su jet da combattimento nel suo tempo libero e all'età di 26 anni ha stabilito il record per il più volo più veloce. Gli altri tre posti sulla navicella spaziale Crew Dragon di SpaceX sono ancora liberi, sebbene Isaacman, che intende donare i posti rimanenti, abbia alcune idee in mente.

Uno dei posti potrebbe essere assegnato ad un ambassador del St Jude Children's Research Hospital, mentre un altro ad un donatore dell'ospedale, scelto a caso, nell'ambito di una campagna per raccogliere fondi per la struttura. L'ultimo membro dell'equipaggio potrebbe essere un altro imprenditore che utilizza la piattaforma di e-commerce offerta da Shift4 Payments, una società di cui Isaacman è CEO.

Tutti i membri dell'equipaggio dovranno seguire un addestramento per astronauti sia sul Crew Dragon che sul razzo Falcon 9, che coprirà cose come la meccanica orbitale, le operazioni in condizioni di microgravità, preparazione alle emergenze, i dettagli delle tute spaziali e le simulazioni di missione.

Il trasporto di turisti nello spazio è stato a lungo un obiettivo per il team di SpaceX. Nel 2017 la società ha rivelato per la prima volta i suoi piani per far volare civili intorno alla Luna, e alla fine del 2018 ha fornito maggiori dettagli in merito, descrivendo una missione chiamata Dear Moon che avrebbe portato da sei a otto artisti nello spazio intorno al 2023.

La missione era subordinata allo sviluppo del Big Falcon Rocket di SpaceX, che da allora è stato ribattezzato Starship e continua a essere sottoposto a test. Con la Crew Dragon, la missione Inspiration4 ripone le sue speranze su un veicolo spaziale certificato dalla NASA che ha traghettato con successo gli astronauti da e verso la Stazione Spaziale Internazionale.

La missione decollerà dal Kennedy Space Center della NASA nell'ultimo trimestre del 2021, secondo i piani. Una volta che l'astronave avrà raggiunto l'orbita, farà il giro del pianeta ogni 90 minuti lungo un percorso di volo personalizzato, e dopo diversi giorni rientrerà nell'atmosfera e atterrerà giù al largo della costa della Florida.

"Inspiration4 è la realizzazione di un sogno per tutta la vita e un passo verso un futuro in cui chiunque può avventurarsi ed esplorare le stelle", dice Isaacman. "Apprezzo l'enorme responsabilità che deriva dal comandare questa missione e voglio usare questo momento storico per ispirare l'umanità mentre contribuisco ad affrontare il cancro infantile qui sulla Terra".

Fonte: newatlas.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail