SoakSoak

SoakSoak il virus che ha infettato oltre 100mila siti Wordpress

La vulnerabilità che permette al visrus di attaccare è contenuta in Slider Revolution un plugin per creare gallerie fotografiche
SoakSoak il virus che ha infettato oltre 100mila siti Wordpress FASTWEB S.p.A.

Si chiama SoakSoak il virus russo che ha infettato oltre 100mila siti di Wordpress, la piattaforma per gestire i contenuti da oltre 70 milioni di siti web. A parlare della minaccia, in realtà nota già da alcuni mesi, è la società di sicurezza informatica Sucuri, secondo cui il malware usa i siti Wordpress per infettare i pc dei visitatori. La vulnerabilità che permette al visrus di attaccare è contenuta in Slider Revolution un plugin per creare gallerie fotografiche.

SoakSoak modifica i file di Wordpress in modo cheche ogni pagina del sito diventa un mezzo per infettare i computer di chi la visita. A rischio non sarebbero i blog personali aperti su Wordpress.com, ma i siti che usano Wordpress per la gestione dei contenuti. Google ha bloccato in via precauzionale 11mila domini. Kaspersky ricorda che esistono oltre 70 milioni di siti basati su Wordpress anche se non si sa quanti usino Slider Revolution.

Il plugin è stato corretto ma molti utenti non hanno fatto l'aggiornamento all'ultima versione, e spesso non sanno nemmeno di avere questo plugin, perché è integrato negli strumenti a disposizione.

16 dicembre 2014

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail