Fastweb

Un sito web ci aiuta a capire quali informazioni personali lasciamo nella Rete

Google Ricerca Web & Digital #google #ricerca Google semplifica il controllo e l'eliminazione dei propri dati, a partire dalla ricerca Google introduce nei propri prodotti opzioni aggiuntive per consentire ai propri utenti di gestire ed eliminare i dati
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Un sito web ci aiuta a capire quali informazioni personali lasciamo nella Rete FASTWEB S.p.A.
Scopri quali informazioni personali hai condiviso in rete
Web & Digital
Ogni sito a cui accediamo "regaliamo" informazioni su noi stessi. Ecco un software che ci mostra cosa abbiamo condiviso e con chi

Quasi tutti i servizi che utilizziamo sul web che coinvolgono un nome utente e una password, raccolgono in qualche modo informazioni su di noi. In alcuni casi, tali informazioni potrebbero essere solo la nostra email e alcuni dati identificativi come l'età o il sesso. In altri, (leggi: Facebook) stiamo trasmettendo informazioni sui nostri gusti e le nostre simpatie, chi sono i nostri amici e anche dove andiamo durante il giorno.

Il sito My Data Request ha letto, interpretato e compreso le politiche sulla privacy di oltre 100 diverse società e offre un modo semplice e veloce per capire quali dati vengono raccolti su di noi, dove e come è possibile scaricare tali dati nel caso si desiderasse sapere in modo specifico quante e quali delle nostre informazioni personali una determinata azienda possiede.

Alcune delle aziende incluse nel sito sono Facebook, Tinder, Uber, Twitter, YouTube, Venmo, Waze, Evernote, Spotify, Coinbase, Postmates, Chase e Angry Birds.
Per molti sulla lista, probabilmente sappiamo già il tipo di informazioni che potrebbero avere su di noi. Per altri, invece, la cosa potrebbe essere più articolata.

Sul sito è possibile cercare una particolare app o indirizzo web che visitiamo spesso o scorrere le opzioni che vengono visualizzate. Quando si fa clic su uno di essi, viene visualizzata una finestra con un collegamento rapido all'Informativa sulla privacy dell'azienda e un collegamento su cui è possibile fare clic per scaricare i dati da tale società.

L'esistenza di My Data Request non impedirà a queste aziende di continuare a raccogliere e archiviare informazioni su di noi, ma può essere un modo semplice e veloce per controllare quali informazioni stiamo condividendo.

30 luglio 2018

 

Fonte: lifehacker.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #privacy #social network

© Fastweb SpA 2018 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.