Sans Forgetica

Sans Forgetica, il font che rafforza la memoria

State leggendo questo articolo senza sforzarvi troppo? Probabilmente lo dimenticherete!
Sans Forgetica, il font che rafforza la memoria FASTWEB S.p.A.

C'è una linea di pensiero che promuove l'aggiunta di livelli di complessità ai compiti di apprendimento per aumentare l'assorbimento delle informazioni. Conosciuta come "difficoltà desiderabile", questo principio di apprendimento costituisce la base di un nuovo font diviso in spazi vuoti progettato per aiutare gli studenti a ricordare ciò che leggono riempiendo gli spazi vuoti.
Soprannominato Sans Forgetica, il nuovo font è stato sviluppato da un team interdisciplinare di designer e scienziati comportamentali della RMIT University di Melbourne, in Australia. Esprime proprio questo concetto di "difficoltà desiderabile" ed è considerato il primo carattere tipografico al mondo progettato specificamente per aiutare le persone a ricordare meglio le cose che hanno letto.

Circa 400 studenti universitari australiani hanno partecipato a esperimenti testando una serie di nuovi caratteri che il team ha preparato. Sans Forgetica è stato scelto per aver trovato un equilibrio tra l'essere ancora leggibile e rompere lo schema quel tanto che basta per incoraggiare e stimolare la memoria attraverso un'elaborazione cognitiva più profonda, coinvolgendo il cervello in modi che i caratteri familiari non fanno.

"Spesso i lettori guardano le parole ma non viene creata alcuna traccia di memoria", afferma il dott. Janneke Blijlevens del Laboratorio di comportamento comportamentale di RMIT. "Tuttavia, se un font è troppo diverso, il cervello non può elaborarlo e l'informazione non viene mantenuta, Sans Forgetica si trova in un punto in cui è stata aggiunta solo un'ostruzione sufficiente a creare quello stimolo in più della memoria."

Sans Forgetica è disponibile come file di font OpenType e un'estensione di Chrome, il che rende ogni testo sullo schermo desiderabilmente difficile da leggere. Puoi fare una prova qui.

5 ottobre 2018

Fonte: newatlas.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail