Google e Microsoft si alleano contro la pirateria

Regno Unito, Microsoft e Google trovano accordo contro siti pirata

L'accordo siglato in Gran Bretagna permetterà ai due colossi di declassare quei siti che violano le leggi sul copyright
Regno Unito, Microsoft e Google trovano accordo contro siti pirata FASTWEB S.p.A.

Google e Microsoft si alleano contro i siti per scaricare contenuti pirata. Succede in Gran Bretagna dove i due colossi hanno raggiunto un accordo col governo britannico per impedire che sui loro motori di ricerca compaiano portali che sono stati più volte segnalati per violazione di copyright.

L'accordo, come si legge sul sito del quotidiano britannico The Telegraph, è stato siglato subito dopo una lunga battaglia avviata nel Paese da etichette discografiche e case cinematografiche stufe di rintracciare brani e film su Internet in maniera illegale.

Il nuovo codice di condotta permetterà a Google e Microsoft di declassare quei siti web che violano sistematicamente violazione di copyright.

22 febbraio 2017

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail