Project Wing, le consegne con i droni di Google

Project Wing, le consegne con i droni di Google

Mountain View ha spiegato che questo tipo di consegna eliminerà il rischio che la merce possa essere rubata nel caso in cui il drone non sia in grado di recapitarla nel luogo esatto
Project Wing, le consegne con i droni di Google FASTWEB S.p.A.

Le ali di Google sfidano Amazon. Big G lancia il progetto delle consegne con i droni: sarà operativo dal 2017 e si chiamerà Project Wing. L'annuncio arriva da Davis Vos, leader del progetto, durante un intervento a Washington riportato dall'emittente britannica Bbc. I droni erano uno dei progetti del laboratorio Google X.

In un brevetto concesso nel 2016 dall'ufficio competente degli Stati Uniti, Big G ha descritto infatti un "recipiente per la consegna", una sorta di contenitore su ruote pensato per ricevere il pacco direttamente dal drone (con cui comunica attraverso i segnali infrarossi) e poi trasportarlo in un posto sicuro. In questo modo, ha spiegato Mountain View, si eliminerà il rischio che la merce possa essere rubata nel caso in cui il drone non sia in grado di recapitarla nel luogo esatto.   

Project Wings dovrà vedersela con il servizio rivale di Amazon, chiamato Prime Air, attraverso il quale il prodotto viene recapitato nel giro di mezz'ora dall'ordine, direttamente nel giardino di casa.

Prima che diventi realtà in Usa, tuttavia, bisognerà attendere che la Federal Aviation Administration (Faa) pubblichi le regole per l'uso commerciale dei droni, regole attese nel corso del 2016.

3 novembre 2015  (aggiornato il 27 gennaio 2016)

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail