Fastweb

Il futuro del pagamento digitale

Blockchain Web & Digital #blockchain #google Google investe sulla blockchain: quali prospettive Il gigante di Mountain View fa sul serio nel settore della blockchain, tra progetti di sviluppo interni e acquisizioni di startup. Ma non è l'unico
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Il futuro del pagamento digitale FASTWEB S.p.A.
pagamenti mobile
Web & Digital
Dall'Internet of Things alla blockchain: ecco tutte le nuove tecnologie che sostituiranno i pagamenti in contante

Il panorama dei pagamenti digitali è in continua evoluzione. Oggi effettuare un acquisto online è semplice e veloce. Anche i consumatori più attenti alla sicurezza ormai sono abituati a fare shopping online o utilizzare il pagamento contactless anche solo per pagare un caffè al bar. La crescita dei pagamenti digitali, ed in particolare quelli effettuati da mobile, in Italia è più timida rispetto ad altri Paesi del mondo. Secondo l'Osservatorio sulle Carte di Credito, nel nostro Paese il numero di pagamenti effettuati in modi alternativi al contante ha registrato una crescita del 2% nel 2017. Il valore medio delle transazioni con carta di credito è stato di 80 euro, dato stabile rispetto al 2016.

mobile payment

In Italia quindi si ricorre ai pagamenti online soprattutto per piccole spese. Al contrario, in tanti Paesi del Mondo, ed in particolare negli Stati Uniti, le persone sono più abituate a comprare su Internet prodotti costosi e ingombranti. Una cosa è certa: presto aumenterà il numero di consumatori proiettati verso i pagamenti digitali e il mobile payment. Il trend è confermato dall'incremento di app e soluzioni innovative, che in futuro conquisteranno anche i consumatori più tradizionalisti e diffidenti.

Evoluzione del Mobile Payment

I pagamenti digitali effettuati tramite smartphone sono i protagonisti di una vera e propria rivoluzione. La loro crescita è influenzata da diversi fattori:

  • L'innovazione tecnologica sia lato software che hardware. Oggi i nostri cellulari sono dei piccoli e sofisticati pc in grado di soddisfare ogni minima esigenza.
  • La concorrenza agguerrita. Le aziende e le piattaforme che permettono di pagare tramite mobile sono ormai tante, e sfruttano idee e tecnologie all'avanguardia per differenziarsi dai competitor e accaparrarsi il maggior numero di clienti.
  • L'entrata in vigore della nuova Direttiva Europea 2015/2366, conosciuta come PSD2 che regolamentando tutte le forme di pagamento digitale, offre la spinta giusta anche a quelli effettuati da mobile.

Il mix di questi elementi spinge le aziende di settore a mettersi in gioco e trovare nuove alternative al contante.

Un ruolo cruciale è svolto dalle startup di settore. Ciò è confermato dall'Osservatorio Mobile Payment & Commerce che ha riscontrato che il 37% delle startup analizzate si trova negli Stati Uniti, ma che in Cina si gioca la più grande partita: nonostante nel Paese si concentri solo il 7% di startup, queste raccolgono il 47% dei finanziamenti totali per l'applicazione di tecnologie legate al mobile payment. Anche l'India è un Paese florido in tal senso, nonostante il numero di imprese e relativi finanziamenti sia ancora esiguo. Oltre alla distribuzione delle startup nel mondo, lo studio ha messo in luce 7 tendenze che coinvolgeranno il Mobile Payment e non solo.

Mobile Wallet

mobile wallet

Lo sviluppo dei mobile wallet, chiamati anche portafogli digitali, sarà uno dei più interessanti nei prossimi anni. Attualmente lo scenario è molto ricco ed eterogeneo. Infatti, esistono sistemi che offrono tante funzioni oltre al pagamento da mobile (per esempio, Alipay), quelli specifici per i pagamenti online (Apple Pay), e infine quelli che permettono di aggregare più carte di fedeltà o che sono pensati per i trasferimenti di denaro P2P.

Biometria

La biometria è un'altra grande protagonista nello scenario dei pagamenti online e sicuramente regalerà tante soddisfazioni in futuro. Permette alle persone di inviare denaro utilizzando i propri tratti biometrici, come le impronte digitali o addirittura l'iride.

Il dispositivo, dopo aver riconosciuto la persona da un particolare dettaglio fisico, autorizza la transazione. Tra i prodotti che utilizzano questo metodo spicca l'iPhone X.

Presto la biometria potrebbe però funzionare anche senza smartphone. Infatti, ci sono diverse startup, come la cinese Touchè o l'americana Keyo, che stanno progettando dei dispositivi che permettono di fare un acquisto utilizzando i reticoli venosi delle dita oppure la classica impronta digitale.

P2P

Un altro grande trend del mobile payment è lo scambio di denaro tra parenti e amici. Ed in questo caso si utilizzano i servizi Peer2Peer (P2P) disponibili già in diversi social network come Facebook, piattaforme come PayPal, che ha da poco lanciato anche in Italia il servizio Free Peer2Peer per piccoli trasferimenti di denaro tra privati. Le banche online naturalmente non stanno a guardare. Per esempio, in Europa è possibile usufruire della soluzione chiamata SCT Inst, conosciuta anche come Instant Payment, che consente di effettuare un bonifico in meno di 10 secondi tra clienti della stessa banca.

L'utilizzo del Mobile Payment per sportarsi in città

car sharing

La diffusione dei servizi di bike e car sharing ha dato la spinta giusta ai pagamenti da smartphone anche nel nostro Paese, e nel futuro avrà un ruolo sempre più importante. Infatti, chi desidera utilizzare un'automobile o una bicicletta condivisa può pagare il "noleggio" tramite apposite applicazioni. Lo stesso metodo è utilizzato anche per i trasporti pubblici. Per esempio, in tante città basta inviare un SMS per acquistare il biglietto dell'autobus, oppure si può pagare la corsa in taxi allo stesso modo o con un'app.

Pagamenti digitali: il ruolo dell'Internet of Things

Quando si parla di innovazione e cambiamento non si può certo trascurare l'Internet of Things. Questa tecnologia, ormai diffusissima in tutto il mondo, coinvolge anche il settore dei pagamenti online. Tra le soluzioni più interessanti che si attendono in futuro c'è il cruscotto smart che permette di fare acquisti online mentre si è alla guida. Questo sistema è sotto la lente di ingrandimento di tante case automobilistiche, come Honda e Volkswagen, che grazie a partnership con diverse aziende stanno testando la possibilità di pagare carburante e pedaggi autostradali semplicemente con un comando vocale. Ma in futuro, potremmo anche assistere ai frigoriferi intelligenti che, dopo una accurata valutazione, ordineranno la spesa a domicilio in autonomia.

Assistenti Digitali

Parlando di comandi vocali non possiamo non citare gli assistenti digitali. Sistemi come Alexa o Cortana ormai accompagnano molti consumatori nella propria vita quotidiana, dentro le mura domestiche e non. Questi dispositivi smart possono già effettuare acquisti online utilizzando un comando vocale, anche se le aziende stanno lavorando per contrastare le frodi e le attività irregolari.

Mobile Payment e Blockchain

blockchain

L'ultima tendenza da tenere d'occhio è sicuramente la Blockchain. Sono destinate ad aumentare le app che utilizzano questa tecnologia. Una di queste è Circle che recentemente ha ottenuto un finanziamento di 136 milioni di dollari per un sistema che permette di scambiare denaro in modo sicuro. In aggiunta, ha fatto discutere il nuovo programma Telegram Open Network (TON), ovvero un sistema che permetterà di scambiare facilmente il gram, la criptovaluta ideata dall'app di messaggistica.

 

7 marzo 2019

copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #apple pay #blockchain #pagamenti digitali

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.