Fastweb

Open source la piattaforma che permette a Hawking di comunicare

Massimo Banzi, papà di Arduino Web & Digital #arduino #open source Che cos'è e cosa si può fare con Arduino Arduino è tra le schede con microcontroller più apprezzate dalla community dei maker. Merito della sua versatilità e del prezzo
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Open source la piattaforma che permette a Hawking di comunicare FASTWEB S.p.A.
Open source la piattaforma che permette a Hawking di comunicare
Web & Digital
Il sistema Acat sfrutta il riconoscimento facciale e trasforma in parole i movimenti della bocca

Diventa open source il sistema che permette allo scienziato Stephen Hawking di comunicare. La piattaforma creata da Intel per il celebre astrofisico britannico - costretto da una grave malattia sulla sedia a rotelle e a parlare tramite sintetizzatore vocale - sarà a disposizione di tutti.

La piattaforma Acat, Assistive Context-Aware Toolkit, sfrutta il riconoscimento facciale, trasforma in parole i movimenti della bocca, della guancia destra e delle sopracciglia nonché i suoi movimenti oculari. Acat può essere scaricato gratuitamente. 

19 agosto 2015

La Redazione

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #open source

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.