Un vecchio computer per navigare in Rete

Oldweb Today, riscoprire il passato del web grazie al browser

Permette di navigare con vecchi browser come Mosaic o Netscape e scoprire come era il web molti anni fa
Oldweb Today, riscoprire il passato del web grazie al browser FASTWEB S.p.A.

Venti anni (o poco più) e non sentirli. Nonostante il web sia stato ideato e "disegnato" a inizio anni '90 dello scorso secolo da Tim Berners Lee ha già mutato forma e sostanza in diverse occasioni, passando dall'essere una raccolta di pagine testuali e statiche a una piattaforma interattiva all'interno della quale gli utenti possono interagire tra loro, vedere filmanti, condividere foto e molto altro ancora. Il World wide web è, con molte probabilità, la tecnologia umana che ha presentato i tassi di crescita ed evoluzione più elevati mai visti sinora e sembra avere ampi margini per uno sviluppo ancora più veloce e rivoluzionario.

 

 

Con il passare degli anni, la schiera dei nostalgici del web si è arricchita sempre di più: molti internauti, attratti ancora dalla Rete di un tempo, vanno alla ricerca di scampoli di un passato che non c'è più. Molti i metodi per tornare indietro nel tempo sul web: la cache di Google in primis, ma non solo: alcuni servizi permettono di navigare agli albori del web con alcuni dei primissimi browser come Netscape e Mosaic o versioni di software ormai in disuso come Internet Explorer per Mac.

Il web di un tempo, oggi

Tra i servizi più apprezzati dai nostalgici del web, il portale oldweb.today permette di fare un vero e proprio tuffo nel passato alla (ri)scoperta di quello che era il World wide web. Il progetto, nato dalla mente del programmatore Ilya Kreymer e finanziato da Shuttleworth Foundation (fondazione di Mark Shuttleworth, papà di Ubuntu), sfrutta una serie di strumenti di archiviazione web in grado di ripescare portali e pagine dal passato e li rende visitabili dall'utente.

 

Homepage di oldweb.today

 

La particolarità di questo progetto, però, è un'altra: la navigazione, infatti, avviene con un browser del passato – i già citati Netscape, Mosaic o Internet Explorer – ricreato all'interno di un ambiente virtuale in una scheda del vostro browser.

Come funziona oldweb.today

Il portale creato da Kreymer fa dell'intuitività e dell'immediatezza i suoi punti di forza. L'interfaccia grafica, estremamente semplice, dà modo all'utente di digitare il portale web da visitare, indicare una data del passato e scegliere il web browser con cui visitare la risorsa desiderata.

 

Oldweb today

 

Dopo aver scelto le varie opzioni disponibili, oldweb.today crea la finestra del browser in un ambiente virtuale e carica i contenuti della data indicata. La pagina è completamente navigabile e permette all'internauta di turno di riscoprire il web del passato, dal 6 marzo 2000 sino ai giorni nostri.

Internet archive

Dalle finalità simili, anche se con funzionamento differente, la Wayback Machine dell'Internet Archive è un archivio contenente lo storico di oltre 450 miliardi di pagine web.

 

Wayback machine

 

Anche in questo caso il funzionamento è molto semplice: si scrive il nome del portale di cui si vuole ripercorrere la storia e l'evoluzione e si sceglie, nell'archivio di Wayback Machine, l'istantanea corrispondente alla data preferita. Nel giro di alcuni istanti i dati conservati nei server dell'Internet Archive saranno caricati nella pagina e l'utente potrà navigare? nel passato.

copyright © CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail