Nove consigli per genitori per proteggere i figli online

Nove consigli per genitori per proteggere i figli online

In occasione del Safer Internet Day, la giornata per promuovere un utilizzo più sicuro e responsabile del web, Kaspersky Lab dà alcuni suggerimenti rivolti ai genitori per proteggere bambini e ragazzi
Nove consigli per genitori per proteggere i figli online FASTWEB S.p.A.

Dal cyberbullismo al grooming, ovvero l'adescamento online da parte di adulti passando per il sexting. Sono numerosi i rischi ai quali sono esposti i minori in Rete. In occasione del Safer Internet Day, la giornata per promuovere un utilizzo più sicuro e responsabile del web, Kaspersky Lab ha elaborato alcuni consigli rivolti ai genitori per proteggere bambini e ragazzi:

-          Imparare a utilizzare il computer e navigare insieme ai bambini, affinché si abituino a usare Internet in compagnia e apprendano comportamenti adeguati

-          Favorire il dialogo sulle abitudini di navigazione e sui relativi rischi e invitare i minori a condividere ciò che accade loro online, anche se strano o imbarazzante

-          Dare chiare regole di utilizzo, specialmente per quanto riguarda il tempo che possono passare online, e chiarire le conseguenze di una trasgressione

-          Spiegare il significato di privacy e perché non devono condividere le informazioni sensibili, anche con esempi di vita quotidiana (''non daresti mai le chiavi di casa a uno sconosciuto''); insegnare a impostare i filtri per la privacy sui social network

-          Illustrare ai propri figli quali possono essere i pericoli della rete nel modo più completo possibile, insegnar loro a non rispondere a email minatorie e a rispettare tutti i membri della community

-          Usare un unico computer e posizionarlo in un angolo visibile della casa, in modo da facilitare il monitoraggio della navigazione

-          Usare filtri per il controllo di accesso alla rete per impedire l' accesso a siti dal contenuto inappropriato

-          Tenere in considerazione le funzionalità dei cellulari, come l'accesso a Internet e la fotocamera, e fissare delle regole per il loro utilizzo; meglio tenere tutti i cellulari in una stanza comune, soprattutto per evitare che i bambini li usino di notte, quando sono meno controllati

-          Dimostrare interesse per le vite dei propri figli e prestare attenzione a campanelli d'allarme come lo scarso desiderio di andare a scuola, l'essere particolarmente introverso, lo stress, la mancanza di appetito, gli incubi notturni, l'irritabilità e il rifiuto di parlare

9 febbraio 2015

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail