Netflix, arrivano più di 100 ore di contenuti in HDR

Netflix punta sull'HDR

Una tecnologia che garantice maggiore profondità e definizione alle immagini
Netflix punta sull'HDR FASTWEB S.p.A.

Per rendere le immagini che propone ancora più precise e definite, Netflix ha deciso di puntare sulla tecnica HDR (High Dynamic Range) e ha promesso che entro agosto aggiungerà alla sua piattaforma più di 100 ore di programmazione ottimizzate con questa tecnologia, per arrivare a un totale di oltre 150 ore entro la fine del 2016. 

Questa tecnica garantisce una maggiore profondità dell'immagine, mostrando singoli pixel più nitidi, maggiori dettagli nelle scene buie e una gamma e qualità di colori più elevata.

Per ora è possibile guardare in HDR la prima stagione di Marco Polo (serie dik Netflix), se l'abbonamento prevede il piano Ultra HD e si è in possesso di una Tv abilitata Dolby Vision o HDR 2016. Presto si aggiungeranno altri titoli.

20 aprile 2016

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c'è da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail