Creare esperienze di realtà aumentata con l'app di Mozilla

Web XR Viewer promette di portare la programmazione AR alla portata di tutti, a patto che abbiate Firefox e una conoscenza base del linguaggio JavaScript
Creare esperienze di realtà aumentata con l'app di Mozilla FASTWEB S.p.A.

Mozilla ha appena rilasciato la sua prima app di realtà aumentata per iOS. La compagnia meglio conosciuta per il suo browser Firefox, vuole mettere a disposizione degli sviluppatori interessati alla realtà virtuale uno strumento per creare esperienze di realtà aumentata usando tecnologie web open source come WebXR e ARK kit, il framework di Apple.

La visione di Mozilla prende quindi il nome di Web XR Viewer. Al suo interno si possono trovare diversi esempi di programmi AR sviluppati dalla casa a scopo dimostrativo.

Mozilla aveva annunciato l'arrivo di WebXR a Ottobre 2017. Sebbene la piattaforma non sia ancora un passo obbligato degli sviluppatori AR rappresenta certamente un'idea interessante. Il prodotto di Mozilla espande quindi la famiglia dei WebVR (che esiste dal 2014) andando ad aggiungere uno strumento esclusivamente dedicato alla realtà aumentata.

Negli ultimi anni, i software di realtà aumentata sono diventati sempre più sofisticati e al contempo sempre più semplici da sviluppare. Dal rilascio di iOS 11.0, Apple ha permesso agli sviluppatori di utilizzare il suo ARKit per creare esperienze di realtà aumentata per iPhone e iPad mentre Facebook è entrato con prepotenza nel mercato dell'AR con i suoi Camera Effects introdotti in Aprile. Per quanto riguarda il mondo Android invece, Google ha introdotto ARCore.

WebXR potrebbe rivoluzionare il mondo della realtà aumentata rendendo più semplice la realizzazione delle esperienze AR all'interno di un browser, portando così l'epicentro delle realtà aumentata dagli smartphone ai desktop.

Oltretutto l'app di Mozilla potrebbe portare la programmazione AR alla portata di tutti o quasi, infatti basterebbe conoscere le basi di JavaScript e avere Firefox per poter creare un'app AR.

Mozilla però non è l'unica compagnia che sta tentando di colmare la lacuna tra il web e la realtà aumentata. Google ha di recente lanciato un'estensione per WebVr chiamata WebARonARCore. Un estensione interamente dedicata agli sviluppatori su piattaforma Android.

13 dicembre 2017

Fonte: thenextweb.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail