Perseverance AR app

Mission to Mars, casa vostra come Marte con un’app AR

Il rover che è appena arrivato su Marte è l’argomento del momento e ora potete guardarlo muoversi per la vostra casa grazie ad un’app in realtà aumentata
Mission to Mars, casa vostra come Marte con un’app AR FASTWEB S.p.A.

L'ultimo rover della NASA è atterrato su Marte giovedì scorso. Oggi, la NASA ha rilasciato un nuovo video che mostra l'incredibile atterraggio del rover e immaginare che tutto sia stato programmato dalla Terra è davvero stupefacente. Ma se l’idea di guidare Perseverance vi potrebbe affascinare, ecco una nuova app AR gratuita che vi permetterà di farlo. 

Atterrare su Marte con un Rover è estremamente difficile. È così difficile che solo il 40% dei rover inviati su Marte sono atterrati con successo, indipendentemente dall'agenzia che li ha inviati. L'intera sequenza avviene in circa sette minuti e l'invio di un segnale radio da Marte alla Terra richiede circa 11 minuti. In pratica, quando alla NASA sanno che il rover è entrato nell'atmosfera, in realtà ha già finito le sue manovre di atterraggio. Quindi tutti i passaggi devono essere automatizzati.

 

 

Nel caso di Perseverance, ciò ha significato decelerare attraverso l'orbita del pianeta, dispiegare un paracadute, togliere uno scudo termico, ottenere un blocco radar su un punto di atterraggio adatto e navigare verso quella posizione. Quindi il rover ha dovuto liberarsi del suo guscio esterno, sparare i getti d’aria, e atterrare abbastanza dolcemente per sopravvivere.

Se qualcosa va storto, non c'è niente che la NASA possa fare. Quando l'agenzia spaziale ne viene a conoscenza, è troppo tardi per salvare il rover. Ecco cosa ha reso l'atterraggio di Perseverance così monumentale. Ma mentre il live streaming ci ha fornito informazioni e reazioni in tempo reale, noi non siamo riusciti a vedere cosa stava realmente succedendo. Ora la NASA ha rilasciato un video che mostra l'atterraggio da angolazioni mai viste. 

 

 

Si tratta di un lungo video e con molte informazioni, ma vale la pena guardarlo, per avere un’idea d’insieme di quanto spettacolare sia stato.

Una volta finito di guardare il video, potreste voler conoscere il rover Perseverance. Un rover molto più grande e avanzato di quello che abbiamo inviato in precedenza. E grazie alle telecamere e ai microfoni di bordo, sta già inviando immagini e audio del pianeta rosso.

Ma se volete qualcosa di più, potreste dare un'occhiata all'app in realtà aumentata Mission to Mars (per iOS e Android) con ore di contenuti educativi. Potrete anche confrontare Perseverance con le macchine precedenti per vedere le dimensioni e la differenza dell'attrezzatura.

Ma il vero divertimento è nelle capacità della realtà aumentata. Potrete trasformare il vostro soggiorno nella superficie di Marte, quindi guidare il rover in giro per il pianeta. Si ridimensionerà per adattarsi all'area disponibile, ma se avete una stanza abbastanza grande stanza, potrete anche rendere Perseverance a grandezza naturale.

L'app ha anche alcune funzionalità di gioco e di istruzione che vale la pena provare. In una modalità, potrete provare a far atterrare Perseverance su Marte, il che comporta il dispiegamento di un paracadute, l'accensione di propulsori e altro ancora. In caso di crash, il gioco ti dirà perché è successo e cosa dovrete migliorare per il tentativo successivo.

Ma di gran lunga, la modalità visivamente accattivante è Portal to Mars. Questa modalità offre un'esperienza simile a un "ponte ologrammi", che permette di fare una passeggiata virtuale su Marte.

Al momento, l'app si basa principalmente sui dati sui rover forniti dalla NASA e su immagini e audio presi dai rover precedenti. Ma lo Smithsonian Channel afferma che aggiornerà l'app con nuove foto e audio provenienti da Perseverance. Soprattutto, l'app è gratuita e senza pubblicità. Potete scaricarla ora da Google Play e dall'app store di Apple.

Fonte: reviewgeek.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail