Fastweb

Microsoft non accetta più pagamenti con bitcoin

Microsoft annuncia una nuova console Xbox Videogames #microsoft #project scarlett Microsoft annuncia una nuova console Xbox La nuova console verrà lanciata insieme al gioco Halo Infinite e ad un nuovo controller Bluetooth con batteria ricaricabile dall'autonomia di 40 ore
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Microsoft non accetta più pagamenti con bitcoin FASTWEB S.p.A.
Microsoft continuerà a supportare i Bitcoin
Web & Digital
La scelta sarebbe conseguenza della scarsa adozione del metodo di pagamento da parte dei clienti

Nel 2014 Microsoft aveva aperto ai Bitcoin come opzione di pagamento delle sue piattaforme online. Gli utenti potevano acquistare app, giochi e video. "L'uso di valute digitali come il bitcoin sta crescendo. Ci aspettiamo che la crescita continui, e permettere ai clienti di usare i bitcoin per gli acquisti ci consente di sfruttare il trend", aveva dichiarato all'epoca Eric Lockard, il vicepresidente di Universal Store di Microsoft.

Dopo due anni, il colosso statunitense ha cambiato idea, smettendo di accettare la valuta elettronica come metodo di pagamento. La novità è stata annunciata nelle Faq del sistema operativo. Gli utenti non potranno più versare i Bitcoin sul proprio conto personale, ma potranno spendere quelli già depositati. 

Il cambio di rotta sarebbe consenguenza della scarsa adozione del metodo di pagamento da parte dei clienti. La valuta, lanciata nel 2009 da Satoshi Nakamoto, si basa su transazioni criptate completamente anonime, non viene amministrata da nessuna banca e il suo valore dipende dalla fiducia dei suoi investitori.

La smentita

Intanto Microsoft smentisce quanto apparso per errore sul suo sito Internet. Redmond ha infatti confermato di voler continuare il rapporto con Bitcoin: "Continuiamo a sostenere l'utilizzo di bitcoin per gli account Microsoft dei nostri utenti, permettendo loro così di utilizzare anche questo metodo di pagamento per gli store Windows e Xbox", si legge in una nota della compagnia. "Stiamo provvedendo a correggere l'informazione che è stata erroneamente pubblicata sul sito Microsoft. Ci scusiamo per l'informazione non corretta", ha aggiunto.

15 marzo 2016 (aggiornato il 16 marzo 2016)

La Redazione

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #microsoft #bitcoin

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.