Microsoft ed Elon Musk insieme per l'intelligenza artificiale

Microsoft ha avviato una partnership con OpenAI

Elon Musk utilizzerà le tecnologie del colosso statunitense per condurre ricerche e test
Microsoft ha avviato una partnership con OpenAI FASTWEB S.p.A.

L'interesse era già nell'aria, ma ora c'è la conferma ufficiale. Microsoft ha stretto una partnership con OpenAI la società di intelligenza artificiale di Elon Musk. Quest'ultimo utilizzerà le tecnologie del colosso statunitense e il cloud Azure per condurre le sue ricerche e i suoi test su larga scala. L'obiettivo dell'accordo è anche quello di far crescere l'intelligenza artificiale e, secondo il sito di tecnologia TechCrunch, "democratizzarla". 

Il settore, d'altronde, sembra essere diventato centrale per tutta la Silicon Valley. Oltre a Microsoft, Facebook e Google sono alla continua ricerca di nuove soluzioni "smart" per i loro dispositivi, come il perfezionamento degli assistenti virtuali.

"Vogliamo costruire una migliore piattaforma, ogni applicazione sarà nella direzione dell'Intelligenza Artificiale", ha commentato Scott Guthrie, Vice Presidente esecutivo di Microsoft per il Cloud e Enterprise.

16 novembre 2016

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c'è da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail