Microsoft compra Nokia

Microsoft compra Nokia

5,4 miliardi di euro per acquisire le attività legate alla telefonia mobile dell'azienda finlandese, marchio Lumia compreso. E il canadese Stephen Elop è in pole per la successione a Ballmer
Microsoft compra Nokia FASTWEB S.p.A.

A poco più di una settimana dalla notizia delle dimissioni di Steve Ballmer Microsoft annuncia di aver concluso un accordo per acquisire le attività legate alla telefonia mobile di Nokia, compreso il marchio Lumia, per 5,44 miliardi di euro. L'intesa, che diventerà operativa nel primo trimestre del 2014 dopo il via libera degli azionisti Nokia e delle autorità di regolamentazione, punta evidentemente al rilancio di Redmond.

Il colosso rileverà per 3,79 miliardi di euro le attività devices e service della società finlandese, mentre pagherà 1,65 miliardi di euro la licenza per i brevetti Nokia e l'uso dei servizi mappe.

I 32.000 dipendenti Nokia passeranno a Microsoft, compresi i 4.700 che lavorano in Finlandia e i 18.300 che si occupano nel mondo della produzione manifatturiera, dell'assemblaggio e del packaging. Anche l'attuale ad di Nokia, il canadese Stephen Elop, tornerà a lavorare per Microsoft, ed è favorito per succedere a Ballmer che lascerà la guida del gruppo di Redmond entro i prossimi 12 mesi. 

"Le attività che si prevede saranno trasferite a Microsoft hanno generato 14,9 miliardi di euro, o circa il 50% delle vendite nette di Nokia per l'intero 2012", si legge nella nota.

Con l'accordo Microsoft acquista anche la divisione Mobile Phones, che nel secondo trimestre 2013 ha registrato vendite per 53,7 milioni di unità. Microsoft acquisterà il marchio Asha e avra' in licenza il marchio Nokia. Il gruppo finlandese manterrà il proprio portafoglio brevetti e garantirà a Microsoft una licenza di 10 anni sui suoi brevetti. Microsoft renderà immediatamente disponibile per Nokia un finanziamento da 1,5 miliardi di euro in tre tranche da 500 milioni di euro di obbligazioni convertibili. Microsoft annuncia inoltre che ha scelto la Finlandia come base per il suo nuovo data center per i clienti europei. 

3 settembre 2013

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail