%MAINIMGALT%

Medicina, micromotori per carichi microscopici

Rivestiti di uno strato di materiale fotoassorbente, sono stati realizzati da un team italiano
Medicina, micromotori per carichi microscopici FASTWEB S.p.A.

E' frutto degli studi italiani la realizzazione di micromotori in grado di trasportare carichi microscopici (ad esempio singole cellule) all'interno di dispositivi miniaturizzati alimentati dalla luce, come ad esempio i laboratori su chip usati in campo biomedico. A realizzarlo, come riporta la rivista Nature Communications, i ricercatori dell'Università La Sapienza di Roma in collaborazione con l'Istituto italiano di tecnologia di Genova.

Il dispositivo consiste in una rotellina grande quanto un globulo rosso rivestita da uno strato di materiale fotoassorbente e sospesa sulla superficie di un liquido. In presenza di luce, il debole riscaldamento sbilancia la tensione superficiale sul contorno dell'oggetto e genera una torsione in grado di produrre rotazioni di 300 giri al minuto. Tale rotazione può essere controllata regolando la potenza della luce che investe l'oggetto. Il nanocristallo è molto efficiente nel convertire l'energia della luce in lavoro meccanico, e per questo permette di generare rotazioni anche con basse densità di potenza luminosa. 

29 luglio 2015

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c'è da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail