touch bar macbook pro

MacBook Pro: come usare la touch bar al meglio

La Touch Bar del MacBook Pro è uno strumento utilissimo dei laptop Apple: ecco come usarla al meglio
MacBook Pro: come usare la touch bar al meglio FASTWEB S.p.A.

La Touch Bar presente sui MacBook Pro è un utile strumento che consente di effettuare alcune operazioni più comuni in maniera veloce, senza necessità di navigare tra i menu del proprio laptop Apple. Sebbene per qualcuno possa sembrare ancora uno strumento ostico o poco funzionale, attraverso un sistema di personalizzazione avanzato come quello offerto dalle ultime versioni del sistema operativo di Cupertino è possibile avere dalla propria parte un valido alleato in molte situazioni. Tra le tante funzionalità a disposizione, poi, ci sono alcune che consentono di navigare tra i menu delle app senza dover mai staccare le mani dalla tastiera, gestendo il tutto con la punta del dito in pochissimi tocchi. Come usare la Touch Bar sul proprio Macbook Pro? Ecco i comandi più utili da imparare subito per un’esperienza di utilizzo di primo livello.

Touch Bar, ingrandire o rimpicciolire le immagini

touch bar macbook proPer ingrandire o rimpicciolire un’immagine non è più necessario usare la gesture che prevede il tocco a due dita sulla trackpad. Infatti, grazie alla Touch Bar il tutto può essere compiuto in maniera ancora più semplice. È sufficiente il tap con l’indice sul tasto del volume o della luminosità dello schermo e poi, senza lasciare il pulsante, far scivolare il dito medio sulla barra verso destra per ingrandire o sinistra per rimpicciolire la visualizzazione. Per far funzionare la gesture è necessario che sia impostata su Controlli app; non è invece funzionante con la visualizzazione Control Strip Espansa.

Touch Bar, scorrere con la riproduzione video e audio

Andare avanti o indietro durante la visione di un video o l’ascolto della musica è davvero facile con la touch bar del MacBook Pro. Per farlo, basta effettuare il tap sul pulsante dedicato (somigliante a un grafico a barre) presente sulla Control Strip e scorrere con il dito sullo slide per andare avanti o tornare indietro nella riproduzione. In caso di molteplici applicazioni, sarà possibile visualizzare le icone delle app e procedere normalmente dopo aver selezionato quella di proprio interesse. Su Safari, invece, è possibile scorrere anche durante le pubblicità per passare più rapidamente alla visualizzazione dei contenuti.

Touch Bar, visualizzare l’intera Control Strip

Nell’area di destra della Touch Bar, è possibile individuare la Control Strip nella quale sono contenuti fino a quattro pulsanti. Il sistema consente però, in ogni momento, di modificare la tipologia di icone che vengono mostrate in maniera costante. Se le icone di cui si ha bisogno non vengono mostrate, è possibile richiamarle toccando il tasto < posto sulla sinistra della Control Strip e visualizzare la sua versione estesa.

Touch Bar, fissare la visualizzazione estesa della Control

touch bar macbook proLa visualizzazione dei comandi della Touch Bar presente su Macbook Pro si modifica in automatico in base all’applicazione in uso dall’utente, fornendo così tutti i comandi relativi all’utilizzo del software utilizzato al momento. È però possibile bloccare il costante cambiamento delle icone seguendo il percorso Preferenze di Sistema > Tastiera e selezionando successivamente il menu a tendina denominato “Touch Bar mostra”. Al suo interno è presente la voce “Control Strip Espansa”: scegliendola, è possibile visualizzare istantaneamente un’anteprima delle modifiche appena applicate alla barra. Per confermare la nuova visualizzazione, basta chiudere la finestra delle preferenze di sistema e il gioco è fatto. Alternativamente, è possibile modificare i tasti rapidi specifici per ogni app.

Touch Bar, utilizzare il tasto Fn come scorciatoia

touch bar macbook proOvviamente, non è necessario rimuovere dalla visualizzazione tutti i tasti specifici per la gestione di una singola applicazione. Per questo motivo, le Preferenze di Sistema consentono un’ulteriore personalizzazione che prevede l’utilizzo del tasto globo o Fn (in base alla versione della propria tastiera) per attivare una scorciatoia che mostra sulla barra alcuni pulsanti specifici. Per sfruttare questa possibilità, è necessario seguire il percorso Preferenze di Sistema > Tastiera; da qui, è possibile selezionare il menu a discesa accanto alla voce “Tieni premuto il tasto Fn per” o “Tieni premuto globo” e selezionare la voce relativa ai controlli rapidi dell’applicazione. In questo modo, durante l’utilizzo di un programma è possibile tenere premuto il tasto Fn/Globo per poter visualizzare rapidamente sulla Touch Bar i comandi dedicati, da attivare al semplice tap del dito su di essi prima di effettuare nuovamente lo switch ai comandi generici.

Touch Bar, come personalizzare le icone

touch bar macbook proLa Touch Bar arriva sul proprio MacBook Pro già configurata e pronta all’uso. Come stiamo vedendo, ciò non significa che non possa essere modificata secondo i propri gusti ed esigenze. Per gestire le icone presenti su di essa, è sufficiente seguire il percorso Preferenze di Sistema > Tastiera > Personalizza Control Strip. Una volta abilitate le operazioni di modifica, si possono trascinare i pulsanti che ci servono sulla barra, rimuovendo invece quelli con funzionalità raramente utilizzate o completamente inutilizzate, sostituendole con altre a noi più congeniali.

Touch Bar, tasti funzione nelle app

Nel caso in cui fosse necessario utilizzare i tasti Funzione all'interno di una particolare app, è possibile chiedere al proprio Mac di visualizzarli quando l’app in questione è in uso. Farlo è semplice: è sufficiente andare nelle Preferenze di Sistema > Tastiera > Tab Abbreviazioni. Dalla lista che compare, si può selezionare la voce Tasti Funzione e cliccare sul tasto “+”, in modo da potere aggiungere l’applicazione di nostro interesse dalla colonna sinistra alla lista delle applicazioni alla destra della schermata.

Copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail